Ricetta della pasta al ragù di mare

di Alba D'Alberto Commenta

ragu

State pensando al pranzo della domenica e siete indecise se cucinare un gustoso ragù di carne o un bel piatto di spaghetti con il pesce.

E’ un bel dilemma, entrambe le ricette sono particolarmente gustose. Se proprio non riuscite a decidere, potreste provare cucinare un sugo a metà strada tra i due, ovvero un ragù di pesce, con il quale condire diversi tipi di pasta o degli gnocchetti di patate freschi.

Ingredienti per il ragù di pesce

  • 250 grammi di coda di rospo
  • 250 grammi di vongole 
  • 250 grammi di cozze
  • 2 filetti di merluzzo
  • 1 filetto di tonno
  • 300 ml di passata di pomodoro
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • prezzemolo
  • basilico
  • peperoncino
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Preparazione

Lavare bene le vongole e le cozze sotto abbondante acqua corrente e poi metterle in padella dove avrete fatto soffriggere dell’olio e uno spicchio di aglio. Cuocete a fuoco vivo fino a che i molluschi si saranno aperti.

Nel frattempo tagliate a pezzetti il merluzzo, la coda di rospo e il tonno. In un’altra pentola scaldate dell’olio con la cipolla tagliata a fettine sottili, e aggiungete poi il pesce a pezzetti. Lasciate cuocere per una decina di minuti, irrorando, se necessario, con il liquido di cottura delle vongole e delle cozze dopo averlo filtrato.

Aggiungete la passata di pomodoro e aggiustate di sale e pepe, aggiungete le vongole e le cozze e lasciate cuocere per circa venti minuti. 

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolate al dente e mantecate con ragù di pesce. Prima di servire spolverare con un trito di prezzemolo e basilico.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>