Ricetta pappardelle con sugo di cinghiale

di Cristina Baruffi Commenta

Vediamo la ricetta delle pappardelle con sugo di cinghiale, un primo piatto a base di selvaggina.

Dopo aver visto la preparazione delle pappardelle con speck e funghi porcini e le pappardelle con cozze e pesto di crescione vediamo la ricetta delle pappardelle con sugo di cinghiale, un primo piatto a base di selvaggina.
Ingredienti per 3 persone:


– 300 gr di cinghiale
– 300 gr pappardelle
– pomodoro passato
– 1/2 litro di vino rosso
– 1/2 carota
– 1/2 cipolla
– 1 spicchio d’aglio
– 3/4 foglie di alloro
– bacche di ginepro
– 2/3 costoline di sedano
– rosmarino
– 2 foglie di salvia
– 2 chiodi di garofano
– qualche foglia di prezzemolo
– grasso di pancetta o salsiccia sbriciolata

Preparazione

Mettere il cinghiale a macerare in una ciotola con gli odori e il vino rosso per una notte.
Tirare fuori il cinghiale, metterlo su un tagliere e fatelo a piccoli pezzi.
Buttare il vino e gli odori macerati con il cinghiale e preparare un trito con carota, cipolla e sedano poi ponete il trito ad appassire in una padella con un po’ di olio fino a farlo appassire e incorporate i pezzetti di cinghiale.
Continuate la cottura, aggiungendo il pomodoro, per 3 ore, e se necessario mettere acqua calda, finché il sugo sarà pronto.
Cuocere le pappardelle in abbondante acqua salata e fatele saltare in padella con il sugo di cinghiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>