Maccheroni con cipolle rosse di Tropea

di Alba D'Alberto Commenta

Un primo piatto semplice, forse non troppo veloce, ma certamente ricco di gusto che rappresenta l’italianità in tavola perchè associa tre alimenti molto caratteristici della nostra terra: la pasta secca, le cipolle di tropea, e l’olio extra vergine d’oliva.

La descrizione, gli ingredienti e la preparazione dal ricettario dell’EXPO direttamente sui vostri schermi! I maccheroni sono normalmente un generico tipo di pastasciutta corta di forma tubolare, internamente vuota perché s’impregni meglio del sugo con cui viene accompagnata, e di dimensioni varie.
La cipolla rossa di Tropea ha un sapore dolce e una polpa carnosa e croccante, ne esistono di vari tipi che si distinguono per la forma ovale, tondeggiante e a trottola. Si trova confezionata anche in trecce, è ottima anche cruda in insalata e in confettura e ideale per accompagnare formaggi piccanti.

file_549db098aadea

Ingredienti

  • 350 grammi di Pasta, formato corto
  • 2 Cipolle, rosse di Tropea
  • 20 grammi di Pinoli
  • 1 pizzico di Maggiorana essiccata
  • 1 bicchierino di Olio extravergine d’oliva (EVO)
  • 1 presa di Sale
  • 1 presa di Pepe nero
  • 1 cucchiaio da tavola di Zucchero

Preparazione

  1. Sbucciate le cipolle, lavatele, asciugatele e affettatele sottili. Mettetele in una teglia foderata con carta da forno.
  2. Cospargetele con lo zucchero e un pizzico di sale e pepe, aggiungete poi un filo d’olio. Conditele e allargatele nuovamente.
  3. Mettetele in forno preriscaldato a 200 gradi per 20/25 minuti, mescolatele ogni tanto.
  4. Nel frattempo lessate i maccheroni, trasferiteli in una ciotola assieme alle cipolle caramellate ancora calde.
  5. Mescolate il tutto, unite i pinoli e condite ancora con un filo d’olio.
  6. Impiattate e aggiungete della maggiorana (qualche fogliolina se fresca), e un’abbondante macinata di pepe.

Serve altro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>