Ricetta creme caramel al microonde

di Cristina Baruffi Commenta

Il creme caramel è un tipo di budino di origine portoghese che viene accompagnato da una salsa liquida al caramello posta in superficie...

Il creme caramel è un tipo di budino di origine portoghese che viene accompagnato da una salsa liquida al caramello posta in superficie. In passato abbiamo preparato altri dolci al cucchiaio molto buoni come la bavarese vaniglia e cioccolato, il budino al mosto e la panna cotta al cocco con coulisse di lamponi, ma oggi vediamo nel dettaglio come preparare questo dolce tradizionale con il forno a microonde.

– 400 g di latte
– vaniglia o buccia di limone
– 1 uovo intero
– 2 tuorli
– 80 g di zucchero
– 10 g di zucchero per la guarnizione.

Aggiungete nei 4 stampini un cucchiaio di zucchero e uno di acqua, quindi mettete in forno per 3 minuti alla massima intensità, facendo ruotare il composto al secondo minuto, in modo da creare un sottile strato caramellato. Nel frattempo fate bollire il latte con la vaniglia e la scorza di limone quindi sbattete in una terrina a parte l’uovo intero con lo zucchero incorporando i due tuorli e il latte aromatizzato a filo.

[VARIANTE] FLAN DE VANILLA

Versate la crema negli stampini facendola passare prima in un colino a maglie fitte, quindi rimettete in forno a bagnomaria per per 8 minuti, ruotando gli stampini ogni 2 minuti.

Approfondimenti:

Il creme caramel ha un nome francese, ma la medesima preparazione viene eseguita per preparare il tradizionale flan spagnolo, diventando nel corso del 20esimo secolo uno dei dolci più diffusi all’interno dei ristoranti europei. Questo dolce ha trovato molti estimatori anche in Giappone, infatti il popolo nipponico prepara da qualche anno i “purin” dei dolci molti simili a questo che vengono confezionati e venduti nei vari negozi, mentre in Uruguay si prepara il dulce de leche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>