Ricetta spaghetti di soia

di Cristina Baruffi Commenta

Gli spaghetti di soia sono un piatto tipico della tradizione cinese, che hanno trovato parecchi estimatori anche nel Bel paese.

Gli spaghetti di soia sono un piatto tipico della tradizione cinese, che hanno trovato parecchi estimatori anche nel Bel paese. In passato abbiamo proposto ai nostri lettori altre ricette dal gusto orientale come il pollo alle mandorle, il toast di gamberi e sesamo e gli spaghetti di riso piccanti con frutti di mare ma siamo certi che apprezzerete anche questa ricetta in cui il gusto si unisce ad un primo piatto ipocalorico.


– 100 g di spaghetti di soia
– 1 carota
– 1 zucchina
– 1 porro
– 3 cucchiai di salsa di soia
– 1 pizzico di zenzero grattugiato
– 4 cucchiai di germogli di soia
– sale
– peperoncino
– olio di semi

Soffriggere in una padella antiaderente con poco olio il porro e dopo pochi istanti aggiungete la carota e la zucchina tagliata a rondelle, i germogli di soia, lo zenzero e poco peperoncino.
Nel frattempo procedete nella cottura degli spaghetti di soia che non durerà più di due minuti, altrimenti il risultato sarà davvero pessimo perché tendono ad incollarsi.
Fate saltare nella pentola gli spaghetti con le verdure soffritte e servite.

Curiosità spaghetti di soia:

La ricetta che vi abbiamo proposto è a base di verdure, ma questo piatto viene preparato anche con i gamberetti, infatti molti decidono di aggiungere alla lista degli ingredienti anche 250 grammi di gamberetti freschi sgusciati per un risultato migliore.
Gli appassionati della carne saranno comunque accontentati perché tra le tantissime varianti si possono preparare anche gli spaghetti di soia con il pollo e le verdure, infatti basta cuocere il petto di pollo a cubetti nel wok per pochi minuti e aggiungerlo alle verdure soffritte in precedenza.

Calorie spaghetti di soia:

Come dicevamo all’inizio del post, questo piatto è ipocalorico infatti una porzione di spaghetti di soia alle verdure equivale a 335 Kcal contro le 449 calorie di un piatto di pasta al pomodoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>