Gazpacho ghiacciato

di Fabiana Commenta

Zuppa fredda di verdure: variante del gazpacho spagnolo

gazpachoUna zuppa fredda a base di verdure: è il gazpacho, un piatto estivo amatissimo in Spagna e consacrato anche dalle pellicole di Pedro Almodovar (vedi Donne sull’orlo di una crisi di nervi) dove veniva servito come bevanda.

In Spagna ne esistono moltissime versioni piccanti o speziate, si dice addirittura 50 se non di più, diffuse soprattutto in Andalusia. 

 

Un gazpacho ghiacciato può essere l’ideale anche in Italia per combattere il caldo e dissetarsi in estate. Vediamo come prepararlo.

 

INGREDIENTI

  • 500 gr di pomodori
  • Un peperone giallo
  • Un cetriolo
  • Una costa di sedano
  • Uno spicchio d’aglio
  • Un cipollotto
  • Sale
  • Peperoncino
  • 4 fette di pan carrè
  • Aceto bianco
  • 2 dl di yogurt bianco
  • Acqua minerale
  • Olio extravergine d’oliva

 

 

PREPARAZIONE

 

Lavate i pomodori maturi e praticate una piccola incisione a X alla base. Fateli scottare all’interno di una pentola con acqua bollente salata. Toglieteli dalla pentola e sbucciateli, toglietegli i semi e poi setacciateli.

Lavate il peperone giallo, tagliatelo a metà e poi togliete i semi all’interno, poi tagliatelo a dadini.

Lavate il cetriolo e riducetelo a dadini.

Frullate un cipollotto, uno spicchio d’aglio, una costa di sedano. Tritate tutti gli ingredienti alla massima velocità, poi aggiungete un pizzico di sale, e di peperoncino. 

 

Prendete 4 fette di pan carrè e bagnatele con l’acqua e aggiungetele agli altri ingredienti, aggiungete anche un paio di cucchiai di aceto bianco, 2 dl di yogurt intero, 3 cucchiai di acqua minerale fredda, un cucchiaio di olio extravergine d’oliva e poi continuate a frullare tutti gli ingredienti. 

Il gazpacho è pronto: adesso dovrete semplicemente lasciarlo in frigorifero per circa 30 minuti per renderlo ancor più freddo. In alternativa potrete anche aggiungere dei cubetti di ghiaccio.

Il vostro gazpagho è una zuppa fredda ricca di antiossidanti e di vitamine, perfetta se decorata con un trito di erba cipollina e di basilico per renderlo ancor più fresco.

 

 

Foto Thinkstock

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>