Ricetta arrosticini

di Alessandro Bombardieri Commenta

Gli arrosticini sono una specie di spiedini fatti con carne di ovino.

Gli arrosticini sono una specie di spiedini fatti con carne di ovino, che può essere castrato o pecora. L’origine della ricetta è della cucina abruzzese, infatti questa regione abbonda di ovini.

Gli arrosticini sono spiedini lunghi circa 30 centimetri, tagliati a forma quadrata, fatta apposta per poterli cuocere alla perfezione sopra alla furnacella tipica. In mancanza di quest’ultima gli arrosticini vengono preparati su una griglia, piastra o forno.

800 grammi di arrosticini di carne ovina
1 rametto di rosmarino
mezzo limone
olio extravergine di oliva
pepe

Per prima cosa separiamo bene gli arrosticini in modo da poterli condire alla perfezione, e li mettiamo su un piatto dove aggiungiamo olio e li giriamo per ungerli bene.

Aggiungiamo anche sale e pepe. Sulla classica furnacella si usano braci e carbone per cuocere, ma in alternativa usiamo una griglia, piastra o forno.

Insaporiamo con il rosmarino, li spruzziamo con il limone e li lasciamo marinare per un po’. Facciamo cuocere per 2 minuti su ogni lato ungendoli ogni tanto con il rosmarino imbevuto nell’olio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>