Uno dei piatti tipici della tradizione culinaria greca sono i Souvlaki, ovvero degli spiedini di lonza di maiale marinati in olio, succo di limone, rosmarino ed origano. Questi spiedini possono essere realizzati anche sostituendo la carne di maiale con la carne di vitello, di agnello o del pesce. In Grecia sono molto apprezzati soprattutto dai turisti perchè sono diventati uno street food molto gustoso, economico e soprattutto semplice da consumare.
Un’altra ricetta tipica della tradizione gastronomica greca è il pastitsio (pasticcio) greco.

INGREDIENTI (x 12 souvlaki)
1 rametto di rosmarino
Sale q.b.
350 ml di succo di limone
70 ml di olio extravergine di oliva
Pepe q.b.
Origano q.b.
800 gr di lonza di maiale

PREPARAZIONE
Spremere in una pirofila rettangolare il succo di circa 4 limoni (350 ml). Aggiungere 70 ml di olio extravergine di oliva, il rosmarino, l’origano e condire con un pizzico di sale e pepe.
Eliminare, con l’ausilio di un coltello, il grasso della lonza di maiale. Tagliare la carne in fettine spesse circa 2 cm e da esse ottenere dei cubetti dalle dimensioni di circa 2 cm x 2 cm.
Infilare i cubetti di lonza di maiale su uno spiedino. Ogni spiedino ne può contenere un massimo di 5.
Porre i souvlaki così ottenuti nel composto preparato precedentemente e coprirlo con della pellicola trasparente. Farli marinare in frigo per 30 minuti e cuocerli su una piastra in ghisa. A cottura ultimata la lonza di maiale dovrà risultare esternamente ben cotta mentre internamente dovrà essere tenera. Servirli accompagnandoli con la salsa tzatziki e l’Insalata greca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>