Hamburger di Merluzzo

di Alba D'Alberto Commenta

Una ricetta alternativa per cucinare il merluzzo consiste nel realizzare dei hamburger di merluzzo. Il pesce viene insaporito con un mix di erbe tritate (timo e prezzemolo) e scorza di limone grattugiata

Ingredienti

Ecco, dunque, tutto l’occorrente per preparare quattro hamburger di merluzzo:

600 gr di filetti di merluzzo già puliti
1 cucchiaio di scorza di limone grattugiata
1 cucchiaio di timo fresco
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
2 uova intere
Olio di semi di girasole q.b.
Farina tipo 00 q.b.
Pangrattato q.b.
Sale fino q.b.
Pepe q.b.

Preparazione

Sciacquare i filetti di merluzzo sotto acqua corrente, asciugarli ed eliminare le eventuali lische con l’ausilio di una pinza da cucina. Tagliare grossolanamente i filetti di merluzzo, metterli nel mixer e tritarli fino ad avere un composto omogeneo. Versare il composto in una ciotola, condirlo con il sale fino, il pepe, il timo, il prezzemolo tritato e la scorza di limone grattugiata ed amalgamare il tutto.

Riempire l’interno di un coppapasta (diametro 7 cm) con il merluzzo tritato e schiacciarlo con il dorso di un cucchiaio. Ripetere questa operazione per ogni burger. Per sollevare i burger senza sfaldarli è consigliabili poggiarli momentaneamente su un foglio di carta da forno.

Aprire le uova in una ciotola, condirle con sale e pepe e sbatterle. Impanare i burger di merluzzo nella farina, nell’uovo ed infine nel pangrattato. Versare in una padella media l’olio di semi per friggere, riscaldarlo e friggere i burger per circa 4 minuti a lato. Per effettuare una cottura più semplice e salutare si possono cuocere in forno alla temperatura di 180°C per circa 30 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>