Asparagi alla Bismarck

di Fabiana Commenta

Uova alla Bismarck, un piatto omaggio al grande statista prussiano

Gli asparagi alla Bismarck sono un piatto conosciuto anche come uova alla Bismarck: si tratta di un secondo piatto con l’uovo e con gli asparagi caratterizzato da una precisa cottura e da una precisa disposizione degli ingredienti. 

Le uova alla Bismarck sono solo uno dei piatti tedeschi che nel corso dell’Ottocento furono ribattezzati con il nome del grande statista prussiano, Otto von Bismarck che era riuscito a riunificare gli Stati tedeschi in un unico grande Impero.

L’omaggio culinario a Bismarck si deve anche al fatto che lo statista aveva fama di essere un buon buongustaio. 

 

 

 

INGREDIENTI 

  • 1 kg d’asparagi
  • sale
  • 60 g di burro
  • 60  gr di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 4 uova

 

RISOTTO ASPARAGI VERDI

 BLACK VELVET

 

 

PREPARAZIONE

Prendete i vostri asparagi e tagliate la parte finale più dura, poi lavateli bene.

Cercate di mantenere gli asparagi della stessa altezza in modo tale che la composizione del piatto risulti più armoniosa.

Adesso legate gli asparagi in mazzetti da 7 o 8 aiutandovi con dello spago da cucina.

Mettete l’acqua all’interno della pentola, andandola a riempire per metà, poi mettetevi a lessare all’interno gli asparagi.

Dovranno essere lessati in verticale per non rovinarli. 

Lasciate lessare le punte degli asparagi all’interno dell’acqua salata per circa 15 minuti e se necessario anche qualche minuto di più se sono piuttosto grandi.

Gli asparagi saranno pronti quando le punte saranno al dente, ma ancora abbastanza morbide.

Quando saranno pronti spegnete la fiamma, ma lasciate gli asparagi all’interno della pentola con l’acqua bollente. Adesso preparate le uova: mettete a scaldare il burro all’interno di una padella e poi aggiungete le uova.

Dovrete cuocere un uovo per ciascuna persona, ma durante la cottura dovrete prestare particolare attenzione a non far rompere il tuorlo d’uovo. 

Inoltre nella ricetta tradizionale il bianco non dovrà apparire troppo colorito o troppo duro. Mentre le uova si cuociono nel burro, scolate gli asparagi e poi togliere lo spago, poi sistemateli nel piatto. 

Ricoprite le punte ammorbidite degli asparagi con un po’ di parmigiano reggiano grattugiato e poi adagiate pian piano l’uovo sulla punte di asparagi.

Infine condite gli asparagi con il burro di cottura dell’uovo e poi servite.

 

Foto Thinkstock

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>