Spiedini di mazzancolle al lime, miele e semi di papavero

di giannni puglisi Commenta

Il miele è usato moltissimo in cucina e non soltanto per i dolci natalizi come può essere la pitta nchiusa calabrese. E anche se molti non conoscono le proprietà dei diversi tipi di miele, ecco come deliziarsi anche con ricette salate che contemplano questo ingrediente. 

Un piatto veloce e stuzzicante che ricorda i posti esotici, grazie alla cromaticità dei graziosi semini neri che tempestano gli ingredienti.

Ingredienti per 4 persone

  • Acqua 1 bicchiere
  • Lime 6 (24 fettine + 2 spremuti)
  • Maizena 1 cucchiaino
  • Mazzancolle 32
  • Miele 2 cucchiai
  • Papavero semi 2 cucchiaini
  • Olio extravergine oliva 4 cucchiai

Preparazione

Tagliare il lime a fettine e togliere il carapace alle mazzancolle lasciando solo la coda.
Infilate in ogni spiedino mazzancolle, intervallate con una fettina di lime.
Scaldare in un tegame l’olio, e far saltare gli spiedini per un 30 secondi per lato. Aggiungere il miele e far caramellare bene su entrambi i lati. Spolverare poi gli spiedini con i semi di papavero. Togliere dal tegame gli spiedini e aggiungere al fondo di cottura il succo di due lime e far ridurre per qualche istante. Sciogliere la maizena nell’acqua e aggiungere assieme al vino nel tegame. Mescolare fino a che il composto non risulti cremoso.
Servire gli spiedini con la crema ancora calda.

Da Mielidautore