Riso con noci e spinaci

di giannni puglisi Commenta

Il risotto con noci e spinaci è un piatto prelibato, che implica una buona dose di creatività e un pizzico di buona volontà per seguire al meglio la ricetta. Tutto parte dalla selezione dei migliori ingredienti a disposizione, non dimenticando una buona bottiglia di vino rosso piemontese e un pizzico di allegria. Ecco, dunque, come procedere.

Ingredienti

– 400 grammi di spinaci;

– 320 grammi di riso parboiled;

– 60 grammi di nocciole tostate;

– 1 scalogno;

– Mezzo bicchiere di vino bianco;

– Mezzo litro di brodo vegetale;

– Parmigiano reggiano grattugiato quanto basta;

– Olio extravergine d’oliva quanto basta;

– Sale quanto basta;

Preparazione

Una volta acquisiti tutti gli ingredienti si può procedere con la preparazione del riso con noci e spinaci. Da dove si comincia? In primo luogo è necessario lavare bene gli spinaci e pulirli; poi andranno gettati per alcuni minuti in una pentola d’acqua in ebollizione, così da metterli per bene da parte. In un tegame antiaderente fare imbiondire lo scalogno tagliato a fettine sottili; aggiungere il riso e farlo tostare, sfumandolo con il vino, dopodiché aggiungere gli spinaci e farli insaporire per qualche minuto; irrorare con uno/due mestoli di brodo e fare cuocere, girando spesso. Quando il riso si asciuga, irrorare con nuovo brodo, fino a cottura. Quando il riso sarà quasi cotto, unire al tutto parmigiano a piacere e le nocciole, e mantecare fino a fine cottura.

Il riso con noci è spinaci, dunque, è pronto per essere servito in tavola. Tuttavia, per chi lo desidera, è possibile apportare delle piccole modifiche alla ricetta originale. Aggiungere ad esempio delle foglie di salvia renderà ancora più profumato il risotto.