Risotto radicchio e salsiccia

di giannni puglisi Commenta

Il risotto radicchio e salsiccia è una specialità, presente in diverse tradizioni enogastronomiche del nostro Paese, particolarmente consigliata durante il periodo invernale. Tutti, o quasi, conoscono i benefici dell’abbinamento tra radicchio e salsiccia. Un abbinamento che sfizia il palato ed esalta i sapori di entrambi gli ingredienti. Se, poi, la ‘base’ è costituita da un risotto caldo e cremoso, il ‘gioco’ è fatto. Questo piatto, ideale nei mesi di dicembre e gennaio, richiede molta attenzione durante le fasi di preparazione ma anche durante la fase di scelta degli ingredienti.

Ingredienti

Gli ingredienti per preparare il risotto con radicchio e salsiccia sono stati ‘calcolati’ in dosi per quattro persone:

– Un litro e mezzo di brodo vegetale;

– 450 grammi di riso carnaroli;

– 300 grammi di salsiccia luganega,

– 300 grammi di radicchio rosso;

– una cipolla;

– sale quanto basta;

– pepe quanto basta;

– vino bianco per sfumare;

– olio extravergine d’oliva quanto basta;

– parmigiano grattuggiato quanto basta;

Preparazione

Una volta acquisiti tutti gli ingredienti si può procedere con la preparazione del risotto con salsiccia e radicchio. In primo luogo bisogna fare dorare la cipolla tritata finemente in tre cucchiai d’olio extravergine d’oliva. Dopo aver fatto ciò, aggiungete il riso e fatelo tostare per pochissimi minuti girando di tanto in tanto. 

Successivamente sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco. In un tegame a parte soffriggete nel frattempo la salsiccia e una volta che sarà cotta aggiungete il radicchio tritato grossolanamente. Una volta che il radicchio si sarà appassito, aggiungete tutto il composto al riso e mescolate. Procedete con la cottura del riso aggiungendo due mestoli di brodo all’occorrenza. Dopo venti minuti il vostro piatto sarà pronto. Per mantecare aggiungete del parmigiano reggiano.