Zuppa con funghi e patate

di giannni puglisi Commenta

L’inverno è ormai alle porte, e non c’è niente di meglio che accompagnarlo degustando un piatto caldo. Un esempio? La zuppa di funghi e patate. Ideale già a partire dall’autunno, stagione della quale esalta sapori e prodotti, corposo e ottimo come prima portata.

Ingredienti

Per preparare la zuppa di funghi e patate si ha bisogno di ingredienti di qualità, selezionati con cura.

Ecco, dunque, le ‘dosi’ calcolate per quattro persone:

– 500 grammi di funghi misti;

– 500 grammi di patate;

– 1 spicchio di aglio;

– 1 litro di brodo vegetale;

– Prezzemolo quanto basta;

– 4 cucchiai di olio extravergine d’olivaM;

– Sale quanto basta;

– Pepe quanto basta;

Preparazione

Una volta acquisiti tutti gli ingredienti si può procedere con la preparazione della zuppa con funghi e patate.

Come? In primo luogo bisogna sciacquare leggermente i funghi sotto l’acqua corrente, privandoli delle estremità terrose presenti nel gambo e tagliando i più grossi a fette, tenendo interi quelli più piccoli.

Poi sarà necessario sbucciare le patate e tagliarle a dadini.

Successivamente bisognerà versare l’olio e l’aglio in una pentola dai bordi alti, scaldarli e, non appena l’aglio inizierà ad essere dorato, toglierlo e versare i funghi con le patate assieme a un pizzico di sale, facendoli rosolare per 5 minuti.

Aggiungere il brodo bollente con il prezzemolo tritato, coprire la pentola con un coperchio e lasciare cuocere per una ventina di minuti.

Dopo aver raggiunto la cottura ottimale, spegnere il fuoco e aggiustare di sale e pepe, quindi servire la zuppa calda, pronta per essere degustata.

Una zuppa con funghi e patate che si rispetti non può essere priva di un buon vino rosso toscano.