Fusilli con Emmenthal

di Alba D'Alberto Commenta

Chi desidera pranzare o cenare con un primo piatto alquanto gustoso può preparare una ricetta squisita: fusilli con emmenthal fuso, da versare a fine cottura sulla pasta. Si tratta di un piatto ottimo anche con l’aggiunta di pancetta affumicata da far rosolare insieme alle zucchine. Una variante perfetta per godere dei sapori della buona cucina e lasciarsi andare a qualche sfizio. Ecco cosa occorre e quali procedure seguire per cucinare i fusilli con emmenthal.

Ingredienti

– 200 grammi di Emmenthal;

– 300 grammi di Zucchine Latte quanto basta;

– 1 Cipolla;

– 1 spicchio d’Aglio;

– 350 grammi di eliche Prezzemolo quanto basta;

– Burro quanto basta;

– Olio extravergine d’oliva quanto basta;

– Sale quanto basta.

Preparazione

Una volta acquisiti tutti gli ingredienti è possibile iniziare con la preparazione dei fusilli con emmenthal prendendo una padella antiaderente e mettendo un pò di olio d’oliva per poi aggiungere il trito di aglio, il prezzemolo e cipolla. Far rosolare leggermente ed aggiungere le zucchine (lavate e tagliate a pezzi), un pizzico di sale e mescolare di tanto in tanto nel corso della cottura.
Poi, ciò che dovrete fare è molto semplice:
Sciogliete in un pentolino un po’ di burro (circa 20 grammi), aggiungete l’emmenthal tagliato a pezzi ed amalgamate il tutto continuando a cuocere a fiamma bassa. Versate poi due cucchiai di latte e mantenete la fiamma bassa. Riempite una pentola d’acqua, mettete un pizzico di sale e versate i fusilli.

Fateli cuocere e scolateli quando sono ancora al dente. Scolate la pasta, unitela al sugo di zucchine ed aggiungete l’emmenthal fuso.
Un consiglio? Mescolate costantemente l’emmenthal mentre è sul fuoco, per evitare che si bruci e che si attacchi alle pareti del pentolino. Se il formaggio diventa troppo duro, aggiungete ancora un po’ di latte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>