Caiettes agli spinaci con salsiccia

Home » Cucina italiana » Caiettes agli spinaci con salsiccia

Le caiettes agli spinaci con salsiccia sono un piatto diffuso in Piemonte, ma anche in Francia: si tratta in pratica di un primo piatto a base di gnocchi preparati con gli spinaci verdi, conditi con la salsiccia che vanta antiche origini contadine visto che veniva preparato spesso con una serie di ingredienti avanzati.

Vediamo i passi necessari per la preparazione.

INGREDIENTI

 

  • 500 g di pane raffermo
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai di olio d’oliva
  • 200 g di farina
  • 1/2 l di latte
  • 100 gr di spinaci lessati
  • Mezza costola di sedano
  • Noce moscata
  • Rosmarino
  • Salvia
  • Trito aromatico (salvia, rosmarino, timo)
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale e pepe
  • 100 gr di burro
  • 2 salsicce
  • Sale
  • Pepe

 

GNOCCHI AL TÈ VERDE

GNOCCHI VERDI CON GLI SPINACI

 

PREPARAZIONE

 

 

Prendere un recipiente e sbriciolatevi grossolanamente il pane, poi bagnatelo nel latte: una volta che sarà bagnato spezzettatelo ulteriormente.

Aggiungete l’uovo sbattuto, un pizzico di sale e la farina. 

Mescolate bene il composto e con la pellicola trasparente e poi lasciate riposare tutto per circa 30 minuti. 

 

Adesso lavate il sedano e tagliatelo a metà, poi tritatelo finemente insieme al rosmarino e alla salvia.

Strizzate gli spinaci lessati, poi tritateli e aggiungeteli al composto: per preparare il piatto più velocemente potrete anche utilizzare gli spinaci surgelati e scongelarli al microonde.

Aggiungete anche il trito aromatico al composto degli gnocchi e aggiungete un po’ di noce moscata, ma senza esagerare, poi aggiungete il sale e continuate a mescolare.

Nel frattempo mettete a bollire l’acqua salata in una pentola e preparate il condimento.

 

Fate fondere il burro all’interno di una padella, aggiungere le salsicce sbriciolate e lasciatele rosolare a fiamma vivace fino a quando la carne non sarà cotta.

Unite anche il trito di erbe aromatiche e mescolate. 

Preparate le caiettes con il composto (aiutatevi con un cucchiaio e magari create le striature con i rebbi della forchetta), poi fateli cuocere nella pentola.

Saranno cotti quando risaliranno in superficie: basteranno pochi minuti. Scolate le caiettes e e sistematele all’interno di una pirofila imburrata. 

Aggiungete anche il condimento di salsiccia ed erbe, poi mescolate e cospargete la superficie con un po’ di burro. 

Lasciate gratinare in forno caldo a 180 gradi per 10-15 minuti, poi servite ben caldi.

 

Foto Thinkstock