Ricette dal mondo, i felafel

di Alba D'Alberto Commenta

 

I felafel sono delle polpette di ceci tipiche della tradizione culinaria araba. Questi, come le polpette di cous cous e verdure che vi abbiamo proposto in una precedente ricetta, possono essere una sfiziosa alternativa alle polpette di carne.

Preparare i felafel non è difficile, ma richiede parecchio tempo, in quanto i ceci dovranno essere tenuti in ammollo per circa dodici ore.

Ingredienti per i felafel

  • 300 grammi di ceci secchi
  • 200 grammi di farina
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 cipolla
  • cumino
  • sale e pepe
  • olio per friggere

Preparazione

Per poter essere utilizzati i ceci secchi devono stare almeno dodici ore in ammollo, quindi se avete deciso di preparare questo sfizioso piatto metteteli a bagno a sera prima. Trascorse le dodici ore, scolate i ceci e metteteli ad asciugare su un canovaccio pulito, fino a che saranno ben asciutti.

La parte più complicata e laboriosa della preparazione dei felafel è quasi terminata: ora sarà sufficiente mettere i ceci in un mixer con i due spicchi di aglio, la cipolla affettata e il prezzemolo. Tritare bene il tutto e poi trasferire in una ciotola, dove aggiungerete anche un pizzico di sale, il pepe e la punta di un cucchiaio di cumino. Pressate bene l’impasto, coprite con della pellicola e lasciare riposare in frigo per circa 2 ore.

A questo punto si possono preparare i felafel: prendete un cucchiaio di composto e lavoratelo fino a formare una pallina, schiacciatela e immergetela in abbondante olio per friggere girando di tanto in tanto fino a che i felafel non saranno ben dorati in superficie.

Scolare e servire ben caldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>