Slow Fish a Genova, 9-12 maggio 2013

di Fabiana Commenta

Il tradizionale appuntamento al Porto Antico di Genova interamente dedicato al pesce

Crearsi una certa cultura culinaria sul pesce? Nulla di più semplice: approfittate dello Slow Fish, la manifestazione internazionale di Slow Food interamente dedicata al mondo ittico e al pesce a tavola.

La manifestazione (che quest’anno si è aperta senza cerimonie per rispetto delle 7 vittime dell’incidente al Molo Giano) si svolge come sempre fra le banchine del Porto Antico di Genova (dal 9 al 12 maggio) e rappresenta l’occasione per poter aiutare le persone a diventare un consumatore intelligente e consapevole e capire quale pesce acquistare, come cucinarlo, ma anche come risparmiare.

Attraverso i preziosi consigli degli esperti sarà facile imparare come portare il pesce in tavola anche ogni giorno a prezzi accessibili, scegliendo fra le moltissime varietà proposte.

Fra le proposte più interessanti la sezione Personal shopper di Slow Fish grazie al quale il visitatore può imparare a conoscere tante varierà di pesci diversi anche grazie alla consulenza specifica degli shopper dell’Università del Gusto di Pollenza. Compresi i pregi e i difetti dei pesci, il consiglio è di portare in tavola il pesce locale a ciclo di vita breve che vanta molte qualità: è buono, meno inquinato e costa di meno.

 

Inoltre scegliendo pesci del genere si rispetta l’ecosistema e non si rischia di compromettere la catena alimentare. Gli esperti fanno notare ad esempio che di 300 varietà di pesce presenti nel Mediterraneo ne mangiamo solo dieci. Assolutamente sconsigliato ad esempio l’acquisto del tonno rosso e del pesce spada che sono a rischio estinzione.

 

Molte altre le iniziative presenti a Slow Fish: Fish ‘n’ Chef prevede la preparazione dei piatti a base di pesce da parte di grandi chef che cucineranno proprio fra i commensali. Se volete imparare a riconoscere e a scegliere il pesce fresco, a sfilettarlo, a non scartare gli avanzi e a capire le migliori tecniche di cottura, il Master of Food è l’appuntamento che fa per voi.

Fra attività dedicate alle famiglie per capire i trucchi del mestiere di pescatore o la pesca al tesoro, la rivisitazione della classica caccia al tesoro o ludoteche, l’appuntamento è aperto a grandi e piccini. Tutte le informazioni direttamente al link slowfish.slowfood.it/.

L’ingresso alla manifestazione è completamente gratuito. 

 

 

Foto Thinkstock

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>