Mini millefoglie per merenda o dessert?

di Alba D'Alberto Commenta

Le mini millefoglie non sono altro che dolci millefoglie in monoporzione che mettono insieme il gusto classico di questo dolce con la fantasia di chi poi si può divertire con la guarnizione. Si può usare la crema pasticcera, ma sono ancora più buone con la crema chantilly o con la crema diplomatica. 

La prima cosa da sapere è che la millefoglie la prepareremo con il rotolo che si può acquistare al supermercato, che costa poco e che si può semicaramellare fino a farla diventare croccante nella cottura. La millefoglie sarà poi ammorbidita dal ripieno. 

Anche se le trovate in ogni menu italiano, si tratta di un dolce tipico francese. Noi abbiamo pensato di realizzare tanti piccoli quadratini da cuocere separatamente poi sovrapporre. 

Con un rotolo di sfoglia rettangolare, considerando che serviranno 3 quadrati per ogni dolcetto, si possono preparare 3-4 mini millefoglie. Munitevi anche di zucchero a velo e cioccolato fondente, qualche fragolina e un po’ di cioccolato bianco, una bacca di cannella e altri elementi decorativi a vostro piacimento. 

Preparate la crema pasticcera con latte, una bacca di vaniglia e oltre ai tuorli e allo zucchero, aggiungete un goccio di maizena. Quando il composto è omogeneo eliminate la bacca di vaniglia. Se vi va di trasformare la crema pasticcera in crema diplomatica aggiungete anche della gelatina messa in ammollo in acqua fredda e poi ben strizzata. Quando la crema così modificata si sarà raffreddata unite anche la panna montata e neve. 

In alternativa sarà sufficiente la crema pasticcera. Mentre la farcitura raffredda, tirate la pasta sfoglia e realizzate i vostri rettangoli o i vostri quadrati. Non usiamo i cerchi così non si spreca la pasta. Disponete le sfoglie su una leccarda e spolveratele di zucchero a velo quindi infornate e fate cuocere in forno prericscaldato a 200 gradi per una ventina di minuti o seguendo le istruzioni del produttore. 

Quando i rettangolini sono pronti farciteli di crema, sovrapponetene tre e guarnite la fine con frutta, cioccolato o quel che più vi piace. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>