Cheescake allo yogurt

di laura86 Commenta


Uno dei dolci più amati e diffusi in tutto il mondo è la Cheesecake. Le origini di questo dolce sono molto antiche infatti secondo alcune fonti esso veniva già preparato all’epoca dell’antica Grecia e Roma. Essa infatti viene citata in un libro di Aegimius, il quale trattava delle torte al formaggio, e nel De Agri Cultura del romano Catone il censore.
Esistono tantissime varianti di questo dolce come la Cheesecake al triplo cioccolato o la Cheesecake alle fragole. In questa ricetta viene descritta la preparazione di una versione molto semplice ma al contempo molto amata, la torta Cheescake allo yogurt.

INGREDIENTI
100 gr di biscotti secchi
50 gr di burro
170 gr di yogurt
50 ml di latte
70 gr di ricotta (o formaggio Philadelphia
3 fogli di colla di pesce
2 cucchiai di zucchero a velo

PREPARAZIONE
Ecco come fare per preparare la nostra cheesecake: mettere i biscotti all’interno di una ciotola e triturarli utilizzando un mortaio. Una volta che saranno ridotti in piccoli pezzetti sciogliere il burro all’interno di una ciotola utilizzando la tecnica della bagnomaria o in alternativa in un forno a microonde e versarlo all’interno della ciotola con i biscotti frantumati. Amalgamare il tutto e versare all’interno di uno stampo rotondo con cerniera ed infine fa raffreddare il biscotto appena creato ponendo lo stampo nel frigorifero per qualche ora.
Mettere in una terrina lo yogurt, la ricotta (o in alternativa la Philadelphia), il latte e lo zucchero. Amalgamare il tutto ed infine versare all’interno della crema i fogli di gelatina sciolti in latte caldo e precedentemente ammorbiditi in acqua fredda. Versare la crema sulla base di biscotto raffreddata e conservarla in frigo per almeno 2 ore.
Possiamo decorare il cheescake allo yogurt aggiungendo della frutta fresca, della cioccolata o della marmellata sciolta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>