Cavolfiore in insalata alla napoletana

di Alba D'Alberto Commenta

Direttamente dalla tradizione enogastronomica campana arriva il cavolfiore in insalata alla napoletana, un contorno saporito e adatto a tutte le stagioni che è bello da portare in tavola e ottimo da mangiare. Come si prepara? Qual è la miglior ricetta da seguire? La seguente!

Ingredienti

  • un chilo di cavolfiore;
  • 3 uova sode;
  • 12 filetti di acciughe;
  • 200 grammi di olive nere giganti;
  • olio;
  • aceto;
  • sale

Preparazione

Una volta acquisiti tutti gli ingredienti è possibile procedere con la preparazione del cavolfiore in insalata alla napoletana. Servendovi di un coltellino, staccate a una a una le cimette del cavolfiore dal tronco e man mano che le staccate accorciate un pò i gambi. Lavate le cimette in molta acqua fredda. Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e appena bollirà tuffateci le cimette. Fate, quindi, riprendere l’ebollizione, che deve essere sempre molto forte per conservare la bianchezza al cavolfiore.

Non coprite la pentola.

Lasciate cuocere per una quindicina di minuti; controllate accuratamente il tempo di cottura, perché un minuto di più e sufficiente per rovinare le cimette. Apena i gambi saranno teneri, ritirate la pentola dal fuoco e versate immediatamente dell’acqua fredda nell’acqua bollente per arrestare in maniera efficace la cottura.

In questa maniera avrete a vostra disposizione il tempo necessario per scolare le cimette un pò per volta senza fretta e con cura. Versandole in un blocco, nel passino, rischiereste di rovinare le cimette e vanificare dunque la ricetta.

Successivamente, accomodate le cimette in un piatto di portata, conditele con olio, aceto e sale, guarnitele con le uova sode tagliate in due, i filetti di acciuga e le olive nere giganti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>