Punch di Natale

di giannni puglisi Commenta

Il più classico dei cocktail delle feste in una versione natalizia, fresca e speziata

Il punch è un tipo di cocktail popolare soprattutto nei Paesi anglosassoni, ma entrato a far parte anche della nostra tradizione, associato in particolare alle Feste natalizie. Il punch è una bevanda alcolica che conosce numerose varianti, anche se i classici ingredienti restano  l’arancia o il limone, lo zucchero, l’acqua e l’alcol, generalmente il rhum. 

Proponiamo oggi una variante natalizia della bevanda, il Christmas Punch, o punch di Natale: è più leggero (il rhum viene sostituito dal vino) e molto speziato e rinfrescante. 

INGREDIENTI per 1,5 litri

  1. 500 ml di succo di melagrana
  2. 500 ml di vino bianco frizzante
  3. 500 ml di sidro
  4. 150 g di lamponi
  5. 5 fragole
  6. 3 stelle d’anice
  7. Succo spremuto di un lime
  8. 5-7 cubetti di ghiaccio

 

PUNCH AL RHUM

 

 

PREPARAZIONE

La preparazione del punch è davvero facilissima: è sufficiente assemblare in un certo ordine gli ingredienti all’interno della caraffa di portata. Prendete i lamponi e le fragole e lavatele, poi tagliatele a pezzetti. Versate la frutta all’interno di una caraffa (meglio se trasparente) e aggiungete le tre stelle d’anice.

Ora prendete un’altra caraffa e versatevi all’interno il succo di melagrana, il vino bianco e il sidro, poi spremetevi all’interno il succo di un lime verde intero ben spremuto.

Adesso dovrete versare il liquido all’interno della caraffa di portata: per poter essere il più precisi possibile potrete anche utilizzare un imbuto e versare il liquido sulla frutta fresca tagliata.

Poco prima di servire il vostro punch dovrete aggiungere anche dei cubetti di ghiaccio, 5 o 7 che andranno a rendere ancor più fredda e gustosa la vostra bevanda, ideale anche per un brunch o come aperitivo. 

 

Foto Thinkstock