Ricetta insalata nizzarda

di Redazione Commenta

Questa particolare insalata è tipica della città francese di Nizza...

Proseguiamo alla scoperta di ricette fresche per l’estate.

Dopo avervi presentato le girelle prosciutto e rucola, il prosciutto crudo e ananas e gli spiedini di melone, oggi vi proponiamo la ricetta dell’insalata nizzarda.

Questa particolare insalata è tipica della città francese di Nizza, e propone le tipiche caratteristiche mediterranee, infatti vi troviamo verdure crude e ingredienti tipici della costa mediterranea.

8 acciughe sott’olio
2 spicchi d’aglio
10 foglie di basilico
1 cetriolo
4 cipollotti freschi
2 etti e mezzo di fave fresche sgranate
mezzo bicchiere di olio extravergine d’oliva
60 grammi di olive nere denocciolate
pepe macinato
2 peperoni
4 etti di pomodori
2 etti e mezzo di tonno sott’olio
4 uova sode
sale

Prepariamo 4 uova sode, che poi sgusciamo e tagliamo a 4 spicchi. Puliamo e tagliamo i pomodori in 8 spicchi ciascuno e mettiamolo a riposare dopo averli salati. Facciamo lo stesso con il cetriolo, che però tagliamo a rondelle.

Mettiamo i peperoni sotto al grill del forno, e quando la pelle sarà macchiata li togliamo e li mettiamo a intiepidire in un sacchetto di plastica. Poi li tagliamo e togliamo la pelle.

Estraiamo le fave dai baccelli, quindi tagliamo a fette sottili i cipollotti, le acciughe e sbricioliamo il tonno. Spezzettiamo il basilico.

In un’insalatiera versiamo i pomodori, il cetriolo, l’aglio tagliato a metà, le fave, i cipollotti, i peperoni, le olive, le acciughe, il tonno e condiamo il tutto con l’olio ed il pepe.

In base ai vostri gusti aggiustate di sale, considerando che le acciughe sono già molto salate.