Riso venere con pesto, olive e pomodorini agrodolciRiso venere con pesto, olive e pomodorini agrodolci

di Alba D'Alberto Commenta

Il riso venere (o riso nero) è molto particolare sia come profumo che come sapore. Per alcune caratteristiche mi ricorda il farro più che il riso classico. Inizia così la presentazione del piatto fatta dal sito dell’EXPO che continua poi dalla voce dello chef: ho pensato e ripensato agli ingredienti da abbinare per questo primo piatto e alla fine ho scelto pesto di basilico, olive Taggiasche e pomodorini datterino. Ho giocato sul tema agrodolce, utilizzando l’aceto balsamico.

Ingredienti

  • 170 grammi di Riso nero Venere
  • 200 grammi di Pomodori, tipo datterino
  • 1/4 Cipolle
  • cucchiai da tavola di Pesto di basilico
  • cucchiaio da tavola di Olive nere, taggiasche
  • cucchiai da tavola di Aceto balsamico
  • cucchiaio da tavola di Olio extravergine d’oliva (EVO)
  • presa di Sale

 

Preparazione

  1. Mettere a lessare il riso in acqua bollente poco salata.
  2. Lavare i pomodorini. Se non gradite la pelle tuffateli 30 secondi in acqua bollente e poi spellateli.
  3. Tagliare i pomodorini in 4 e metterli in una padella con un filo di olio e la cipolla a pezzetti. Cuocere 5 minuti a fiamma media, girando spesso, quindi aggiungere l’aceto balsamico. Lasciare cuocere altri 2-3 minuti a fiamma bassa, quindi salare e spegnere.
  4. Scolare il riso e condirlo con il pesto, aggiungere i pomodorini e infine le olive taggiasche.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>