Pasta aglio olio e peperoncino risottata

di Alba D'Alberto Commenta

aglio olio

Per un primo semplice e gustoso vi proponiamo la classica pasta aglio, olio e peperoncino con una modalità di preparazione un po’ più particolare. Questo famoso primo, utile per spaghettate improvvise e veloci, può essere un piatto molto gustoso se “risottato” e ora capiremo cosa vuol dire. Intanto, questo è il necessario per preparare questo primo.

Ingredienti per quattro persone
450 grammi di linguine
aglio
olio d’oliva
3 peperoncini
pecorino
sale
 
Preparazione
In una padella mettete dell’olio, l’aglio e il peperoncino. L’olio non deve essere poco, l’aglio va sbucciato, schiacciato e messo per intero e il peperoncino va inserito tagliato in più parti. Intanto mettiamo la pentola con l’acqua per la pasta e accendiamo il fuoco. A questo punto mettiamo sul fuoco la padella con il condimento. Il modo in cui si cuoce il condimento nella padella è fondamentale per il piatto. Per i primi due minuti la cottura deve essere fatta a fuoco medio e poi a fuoco molto basso. In questo modo, il condimento si cuocerà per infusione. Quando l’acqua bolle mettete il sale e dopo un po’ di tempo le linguine. Con una pinza scolate le linguine a metà cottura e mettetele direttamente nella padella dove finiranno di cuocersi. Con un mestolo mettete dell’acqua di cottura direttamente nella padella. Possono bastare tre mestoli, ma orientatevi alla cottura delle linguine. Girate continuamente finché l’acqua non si sarà asciugata e inserite dell’altra acqua di cottura dalla pentola se necessario. Alla fine impiattate mettendo del pecorino sulle linguine. Una ricetta da provare per un gusto deciso e ottimo.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>