Ricetta zuppa fredda di melone

di Cristina Baruffi Commenta

La zuppa fredda di melone e prosciutto crudo croccante è una ricetta estiva che si prepara in pochissimo tempo...

Il melone è un frutto tipicamente estivo, fonte di acqua, vitamine A e C, fosforo e potassio, usato dagli arabi per disintossicare l’organismo dopo un periodo particolarmente stressante. Tra le tante proprietà il melone è consigliato a tutte le persone che stanno seguendo una dieta ipocalorica, perché oltre ad essere un prodotto fresco svolge una funzione diuretica e lassativa.
I mesi scorsi abbiamo preparato con voi l’antipasto di prosciutto e melone, mentre oggi vi proponiamo una rivisitazione davvero interessante, cioè la zuppa fredda al melone.

– 1 cucchiaio di aceto Balsamico
– 1 kg Melone
– Olio Extravergine Di Oliva
– 100 g Prosciutto Crudo
– sale
– pepe

Per prima cosa tagliate il melone e ricavate dalla polpa le fette, quindi aggiungete nel mixer i cubetti di melone con una presa di sale, un cucchiaio di aceto balsamico e due cucchiai di olio extravergine di oliva. Frullate fino ad ottenere una crema densa, quindi disponete la zuppa in 4 ciotoline e lasciatele riposare il frigorifero per almeno 30 minuti. Prima di servire tagliate delle striscioline di prosciutto crudo e fatele rosolare in una padella antiaderente senza condimento, fino a farle diventare croccanti. Disponete sulla superficie della zuppa ancora calde e spolverizzate con abbondante pepe nero.

[VARIANTE] RICETTA CREMA DI PATATE AL CURRY

Approfondimenti:

Come dicevamo nella parte introduttiva, il melone è un frutto a basso contenuto calorico, infatti 100 grammi di prodotto apportano circa 33 K/cal rendendolo un alleato prezioso in tutte le diete ipocaloriche. Il melone contiene circa il 92% d’acqua, 7% di zuccheri e l’1% di proteine, ma al suo interno possiamo trovare anche una fonte di betacarotene, sali minerali e potassio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>