Pizza di patate e funghi porcini

di Fabiana Commenta

Una pizza con patate e funghi porcini, omaggio ai sapori autunnali

L’impasto della pizza si presta a moltissime varianti diverse: i condimenti possono essere davvero molteplici, basta scatenare la propria fantasia. Proponiamo oggi un tipo di pizza autunnale, con ingredienti di stagione e un condimento molto sostanzioso, la pizza con le patate e con i funghi porcini. 

Non si tratta di una ricetta difficile, ma preparare la pizza in casa richiede indubbiamente una certa manualità.

INGREDIENTI PER 4 PIZZE

  1. 500 gr. Di farina
  2. 40 gr. Di lievito di birra fresco o liofilizzato
  3. 2 cucchiaini di zucchero
  4. Sale e pee nero
  5. Olio extravergine di oliva
  6. 200 gr. Di formaggio morbido da fondere e mozzarella
  7. 2 patate grandi tagliate a fettine molto sottili
  8. 12 funghi porcini piccoli tagliati a fettine
  9. Rosmarino

 

RICETTA RAPIDA PIZZA 

 

 

PREPARAZIONE

Disponete tutta la farina a fontana al centro del vostro piano di lavoro, poi fate un buco al centro e versatevi pian piano il lievito di birra, lo zucchero e i tre cucchiaini di sale. Aggiungete 250 ml di acqua calda e l’olio un po’ per volta, poi cominciate ad amalgamare gli ingredienti e a lavorare la pasta con le mani.

Continuate a impastare per circa 15 minuti fino a quando la pasta non sarà diventata morbida e setosa. Se non riuscite a lavorarla perché diventa troppo appiccicosa allora aggiungete altra farina, ma se al contrario risulta troppo dura aggiungete altra acqua e continuate a lavorare.

Ora cospargetela di farina e disponetela all’interno di una ciotola, poi ricopritela con un panno umido e lasciatela riposare per circa un’ora in un luogo caldo in modo tale che raddoppi il suo volume.

Per essere certi che sia pronta provate a schiacciarla con un dito: la pasta, tolto il dito, deve riprendere la sua precedente forma.

Ora accendete il forno a 220 gradi e ungete due teglie con dell’olio extravergine di oliva. Con le mani infarinate prendete la pasta e dividetela in quattro parti, lasciatele riposare per qualche minuto e poi disponendole sulle teglie.

Create quatto pizze, allargando ciascuna parte dal centro verso l’esterno fino a creare ciascuna pizza di 5 mm circa e lasciando i bordi irregolari.

Una volta che avrete lavorato la pizza passate al condimento: distribuite su ciascuna pizza del formaggio o della mozzarella tagliati a pezzettini (la mozzarella renderà più morbida la pizza), poi disponete le patate tagliate a fettine molto sottili e poi delle fettine sottili di funghi. 

Insaporite con del sale, del pepe e le erbe aromatiche, poi spennellate con dell’olio d’oliva e poi mettetele in forno lasciando cuocere per circa 15 minuti fino a quando i bordi della pizze non avranno preso colore e si saranno seccati all’apparenza.

Foto Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>