Risotto ai frutti di mare

di Fabiana Commenta

Un classico della cucina italiana

risottoIl risotto ai frutti di mare è un classico della cucina italiana, adatto soprattutto in estate per assaporare la freschezza del mare, ma ottimo durante tutto l’anno.

Vediamo gli ingredienti necessari e i passi necessari per la preparazione.

 

 

INGREDIENTI

  • 200 gr di riso
  • Olio extravergine d’oliva
  • Mezza cipolla tritata
  • 2 spicchi d’aglio tritati
  • 100 ml di vino bianco secco
  • 500 ml di brodo vegetale
  • 200 gr di asparagi verdi
  • 300 di frutti di mare
  • Pepe macinato fresco
  • Basilico e prezzemolo tritati
  • Burro

 

RISOTTO MARI E MONTI

RISOTTO NERO

 

PREPARAZIONE

 

Riscaldate 3 cucchiai di olio all’interno di un tegame, poi versatevi all’interno la cipolla pulita e tritata e l’aglio. 

Lasciate rosolare a fiamma bassa, poi lavate e pulite gli asparagi.

Tagliate la parte inferiore che può risultare un po’ legnosa, poi fateli sbollentare in acqua e sale per circa 10 minuti. 

 

Fateli sgocciolare e tagliateli a metà, poi metteteli da parte. 

Adesso riscaldare un paio di cucchiai di olio all’interno di una padella ampia, aggiungete i frutti di mare e lasciateli dorare mantenendo la fiamma moderata. 

 

Adesso preparate il riso: versatelo all’interno del tegame insieme al soffritto di cipolla e all’aglio, poi mescolate e bagnate con il vino bianco. Mescolate e aggiungete anche gli asparagi e i frutti di mare.

 

Lasciate portare tutto all’ebollizione, poi versate un po’ di brodo, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per circa 15 minuti a fiamma moderata. 

Mescolate sempre e aggiungete via via un mestolo di brodo in modo tale da far assorbire il liquido e completare la cottura. 

 

Terminata la cottura insaporite anche con il pepe nero macinato e le erbette aromatiche tritate (il prezzemolo e il basilico), sistemate di sale, poi lasciate sciogliere insieme a un paio di noci di burro. Mantecate e servite ben caldo. 

Se preferite potrete anche aggiungete il prezzemolo fresco proprio un momento prima di servire.

 

 

 

Foto Thinkstock

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>