Ricetta pretzel

di Alessandro Bombardieri 1

I pretzel sono una merenda tipica delle regioni tedesche...

pretzel

I pretzel sono una merenda tipica delle regioni tedesche, in molti addirittura definiscono il pretzel come la merenda più antica del mondo. E’ molto diffuso comunque in tutte le regioni con lingua tedesca, anche in Alto Adige si produce molto spesso questo speciale pane.

La sua denominazione può variare proprio in base alla regione di provenienza, viene anche chiamato infatti laugenbrezel, pretzel, pretzl, breze o brezn.

4 etti e mezzo di farina 00
0,3 litri d’acqua
1 bustina di lievito
sale grosso
3 cucchiaini bicarbonato
1 cucchiaino di zucchero
3 cucchiaini sale fino

Per prima cosa andiamo a creare un impasto unendo 1 etto di farina, 100 ml d’acqua, lievito e zucchero. Questo impasto va lasciato lievitare per circa 30 minuti. Dopo di che procediamo ad unire questo impasto lievitato con il resto della farina, del sale e dell’acqua. Questo nuovo impasto deve lievitare circa 60 minuti.

Ora arriva il difficile, cioè creare la forma dei pretzel: dividiamo l’impasto in 8 parti uguali che useremo per formare delle strisce di circa mezzo metro di lunghezza.

Un’ottima tecnica si apprende solo dopo anni, ma comunque il consiglio è quello di creare una specie di fiocco da cui poi otterremo la forma finale del pretzel. Potete aiutarvi con un’immagine del pretzel le prime volte.

Il passo successivo consiste nel far bollire 4-5 litri d’acqua insieme al bicarbonato in una grossa pentola, nella quale andremo a mettere due alla volta i pretzel per circa 50 secondi. Scoliamo con una paletta forata e andiamo a mettere i pretzel in una teglia dopo averli asciugati, e li saliamo con il sale grosso.

In forno (già caldo a 220°) devono starci per circa 20-25 minuti. Il consiglio una volta pronti è di farli raffreddare su una gratella.

Commenti (1)

  1. giusto per togliere la curiosità…il lievito per dolci o per pane?

    grazie per la ricetta 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>