Semifreddo di castagne

di Fabiana 1

Facile e di sicuro effetto: il semifreddo di castagne con cuore di ganache

Le castagne sono ottime per preparare diverse pietanze, ma ideali da utilizzare soprattutto per la realizzazione di dolci diversi. Base per il classico mont blanc, le castagne si prestano anche a diventare l’ingrediente principale per un semifreddo di castagne, un dessert molto facile da preparare e particolarmente adatto anche in occasione delle festività natalizie.

INGREDIENTI

  1. 500 gr di Castagne precotte
  2. 200 gr di mascarpone
  3. 150 gr cioccolato fondente
  4. 80 gr zucchero a velo
  5. 6 savoiardi
  6. Mezzo litro di latte
  7. 50 gr panna fresca
  8. Rum

 

SEMIFREDDO AL TORRONE

SEMIFREDDO CON FONDUTA  DI CIOCCOLATA

 

 

PREPARAZIONE

Lasciate bollire le castagne per circa 10 minuti all’interno del latte e tenetene da parte mezzo bicchiere che vi servirà in una fase successiva della preparazione.

Prendete il cioccolato e lasciatelo fondere a bagnomaria.

Nel frattempo le castagne saranno pronte: scolatele e mettetele nel passaverdure fino a ridurle in una pasta fine.

Ora unite il cioccolato fuso, lo zucchero a velo, il mascarpone e un bicchierino di rum.

Mescolate tutto l’impasto con un cucchiaio di legno per rendere soffice il vostro composto, poi lasciatelo riposare.

Intanto preparate la ganache, la classica crema di panna e cioccolato: lasciate quasi bollire la panna e aggiungete il cioccolato rimasto andando a mescolare.

Aggiungete un bicchierino di rum per conferire del profumo e poi trasferite la crema in frigo per circa 30 minuti.

Nel frattempo stendete 1/3 del composto di castagne già preparato in uno stampo alto e che avrete foderato con della pellicola.

Ora dovrete creare l’interno morbido di ganache mettendola all’interno di  una sac a poche e premendola sulla pellicola in modo tale da formare un cilindro della stessa circonferenza dello stampo. Richiudetelo nella pellicola e mettetelo in freezer.

Ora togliete la pellicola dal cilindro di ganache e collocatelo come un anello sul semifreddo, finendo di coprire tutto con il composto di castagne rimasto.

Mettete infine uno strato di savoiardi che avrete spennellato con il latte rimasto, poi coprite con la pellicola e lasciate in frigorifero per circa 5 ore.

Dovrete togliere il dolce dal frigo circa un’ora prima di essere servito, poi sformatelo e togliete la pellicola.

Potrete decorare il vostro semifreddo anche con delle castagne e con della panna montata.

Foto Thinkstock

 

 

 

 

 

Commenti (1)

  1. non è molto chiaro tutto il passaggio del cilindro, peccato 🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>