Ricette pasquali, il tortano napoletano

di Alba D'Alberto Commenta

 

tortano

Non c’è dubbio che la tradizione culinaria partenopea sia particolarmente ricca di ricette per tutte le occasioni.

La Pasqua ne è un esempio: a Napoli e dintorni, infatti, in questo periodo, si preparano pastiere, casatielli e tortani. Questi ultimi sono delle torte ripiene di formaggi e salumi, molto nutrienti e dal gusto inimitabile, vediamo come si preparano.

Ingredienti per il tortano napoletano

Per l’impasto

  • 1 chilo di farina
  • 2 cubetti di lievito di birra fresco (50 grammi)
  • 100 grammi di strutto
  • 100 grammi di pecorino o altro formaggio grattugiato
  • sale e pepe

Per il ripieno

  • 400 grammi di formaggi (un misto di pecorino, provola, pecorino etc.)
  • 300 grammi di salame
  • 3 uova
  • 100 grammi di ciccioli di maiale

Preparazione

L’impasto

Sciogliere il lievito in poca acqua tiepida. Aggiugnere qualche cucchiaio di farina fino che sarà possibile impastarlo con le mani e lasciatelo lievitare per circa 30 minuti.

Trascorso questo tempo, su una spianatoia disponete la restante farina, lo strutto, il panetto di lievito, il formaggio grattugiato e un pizzico di sale. Impastare energicamente e poi lasciare lievitare per circa due ore.

Il ripieno

Bollire le uova, lasciarle raffreddare e poi tagliare a pezzetti piccoli insieme ai formaggi e al salame. Aggiungere i ciccioli di maiale e mescolare.

Il tortano

Quando la pasta sarà lievitata, impastatela ancora per qualche minuto e poi stendetela a formare una sfoglia lunga e non troppo larga. Disponete all’interno gli ingredienti del ripieno, richiudete e date una forma di ciambella. Lasciare riposare altre due ore.

Per la cottura utilizzare uno stampo per ciambellone precedentemente unto con dello strutto e cuocere in forno caldo a 180° per circa un’ora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>