Ricette pasquali, il casatiello napoletano

di Alba D'Alberto Commenta

Tra poco meno di un mese sarà Pasqua ed è quindi ora di iniziare a pensare al menù per i pranzi e le cene che prepareremo in occasione di questa festività.

Ogni regione d’Italia ha i suoi piatti tipici per la Pasqua e la Pasquetta, iniziamo il nostro tour con una delle ricette più famose di questo periodo, il casatiello napoletano.

Ingredienti per il casatiello napoletano

Per la pasta

  • 600 grammi di farina
  • 400 ml di acqua
  • 1 cubetto di lievito
  • 120 grammi di strutto
  • 2 cucchiai di zucchero
  •  sale e pepe

Per il ripieno

  • 100 grammi di provola
  • 50 grammi di pecorino grattugiato
  • 50 grammi di parmigiano reggiano grattugiato
  • 100 grammi di salame
  • 100 grammi di pancetta
  • 5 o 6 uova

Preparazione

Su una spianatoia mettere la farina a fontana, fare un buco al centro in cui andranno messi un’abbondante macinata di pepe fresco, il lievito di birra sciolto in poca acqua tiepida, il sale e i due cucchiai di zucchero. Impastare gli ingredienti aggiungendo gradualmente la rimanente acqua tiepida fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.

Trasferire il tutto in una ciotola unta con dello strutto, coprire con un canovaccio da cucina e lasciare lievitare in un luogo caldo per almeno tre ore, o fino a che le dimensioni dell’impasto non saranno almeno raddoppiate.

Mentre l’impasto lievita, tagliare i salumi e il formaggio a cubetti.

Trascorso il tempo di lievitazione, impastare di nuovo energicamente l’impasto precedentemente preparato e poi stenderlo con l’aiuto di un mattarello fino a formare una striscia lunga circa 70 centimetri e larga 40. Lasciare da parte una piccola striscia di impasto.

Cospargere con il formaggio grattugiato, i salumi e la provola a cubetti, arrotolare il tutto e trasferire in uno stampo per ciambelle unto con dello strutto. Lavare e asciugare bene le uova e poi posizionarle sopra al casatiello e fermarle con delle sottili strisce di impasto.

Lasciare lievitare ancora per circa un’ora e poi cuocere in forno a 200° gradi per circa 45 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>