Cocktail degli innamorati per lui e per lei

di laura86 Commenta


La festa più attesa dagli innamorati di tutto il mondo è quella di San Valentino. Le origini di questa festa sono molto antiche, essa infatti fu istituita nel 496 da Papa Gelasio I in sostituzione della festa pagana romana di Lupercalia che era dedicata alla fertilità e all’amore carnale. La festa ricade il 14 febbraio perché il martire San Valentino era noto per la sua attività nella diffusione dell’amore, anche se l’associazione all’amore romantico e quindi agli innamorati è posteriore.
Di solito durante questa festa gli innamorati festeggiano organizzando una cena particolarmente romantica. Un ottimo modo per accompagnare dolci quali i biscotti degli innamorati o i cioccolatini di San Valentino è quella di bere un cocktail.

COCKTAIL DI SAN VALENTINO PER LEI
INGREDIENTI
1 parte di succo di melograno
1 parte di succo di mandarino
2 parti di spumante rosè
Qualche goccia di Martini rosato
Ghiaccio q.b.

Prendere un bicchiere balloon e versare 1 parte di succo di melograno, 1 parte di succo di mandarino e qualche goccia di martini rosè. Mescolare gradualmente con una cannuccia ed inserire nel bicchiere alcuni cubetti di ghiaccio e 2 parti di spumante rosè. Per poter rendere più particolare il nostro cocktail inserire i cicchi di melograno nella vaschetta del ghiaccio e servirlo con delle cannucce rosse.

COCKTAIL DI SAN VALENTINO PER LUI
INGREDIENTI
1 parte di succo di melograno
1 parte di succo di mandarino
2 parti di spumante rosè
Qualche goccia di Vodka
1 fetta di melograno
Ghiaccio q.b.
Versare in un bicchiere tipo doppia coppa 1 parte di succo di melograno, 1 parte di succo di mandarino ed alcune gocce di vodka. Infine inserire i cubetti di ghiaccio e lo spumante rosè. Decorare il cocktail aggiungendo una fetta di melograno sul bicchiere e 2 cannucce rosse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>