Involtini di melanzane prima versione

di Alba D'Alberto Commenta

Gli involtini di melanzane non sono sottoposti ad un unico processo di preparazione. Si pensi soltanto che come per la parmigiana, c’è chi è della scuola “friggiamo tutto padelle incluse” e c’è chi appartiene alla scuola “meglio light che mai”. Ecco una prima versione degli involtini, la seconda la potete leggere qui.

Le ricette che proponiamo sono tirate fuori dal nutrito elenco di suggestioni che arrivano dal sito dell’EXPO 2015 che a distanza di un anno fa ancora scuola. 

La stagione migliore per mangiare le melanzane è l’estate. Se la mia ricetta preferita è, ovviamente, la parmigiana di melanzane, qui vi propongo una preparazione sfiziosa, che non porterà via troppo tempo e sarà di sicuro molto apprezzata. Una ricetta facile e veloce, tipica delle regioni del Sud Italia. Se si usano melanzane di stagione, il risultato sarà, ovviamente, eccellente!

file_54046ca96d35d

 Ingredienti

  • Melanzane
  • 100 grammi di Pancetta
  • 100 grammi di Caciocavallo
  • Pomodori ciliegini
  • 18 Basilico, foglie
  • 500 millilitri di Olio di oliva per frittura

Preparazione

  1. Lavare, sbucciare e tagliare le melanzane a fette dello spessore di circa mezzo centimetro (ne ho ricavato 18 fette lunghe). 
  2. Friggerle in abbondante olio d’oliva e disporle su carta assorbente per eliminare l’unto in eccesso.
  3. Su ogni melanzana distribuire mezza fetta di pancetta e, partendo da un’estremità, un pezzetto di caciocavallo, mezzo pomodorino privato dei semi e una foglia di basilico. 
  4. Arrotolare formando degli involtini e disporli in una pirofila. Infornare per 20 minuti a 180 gradi.
  5. L’ideale è servirli tiepidi, come antipasto, o come secondo accompagnato da un’insalata fresca.

In questa versione della ricetta le melanzane devono essere fritte e poi il tutto va servito fresco o tiepido come antipasto. Un tantino pesante ma ci piace moltissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>