Pasta piccante alla genovese

Il nome può ingannare e depistare circa l’origine del piatto, ma contrariamente a quanto si pensa, la pasta genovese non solo un piatto ligure, ma un primo piatto della ricchissima cucina campana. 

Sembra infatti che il nome derivi dalle origini (genovesi per l’appunto) della famiglia che inventò questo primo piatto molto ricco a base di carne e cipolle. 

La preparazione del piatto è un po’ lunga, ma decisamente facile

Carne murata

La carne murata è un piatto povero molto diffuso nella cucina del Sud Italia, soprattutto in Calabria e in Sicilia.

In pratica è un secondo piatto di carne e verdure, patate, pomodori e cipolle, che viene cotto come uno stufato

Rogan josh di agnello

Uno dei piatti classici del periodo pasquale è senza dubbio l’agnello, ma se volete cimentarvi con una variazione etnica allora preparare il rogan josh di agnello.

È un secondo piatto di carne molto saporito, ovviamente condito con il curry: si tratta in pratica di uno stufato a base di agnello, un piatto tipico della cucina indiana.

Differenze stufato e brasato

Le tecniche per cucinare possono essere molto diverse ed alcune richiedono dei tempi particolarmente lunghi. Parliamo soprattutto di tecniche di cottura della carne che può essere stufata o brasata: si tratta di due tecniche di cottura alquanto “antiche”, da prediligere soprattutto nei mesi invernali e destinate a carni di seconda scelta.

La lunga cottura è necessaria infatti per poter rendere tenera e saporita la carne dopo una cottura prolungata.

Inoltre stufare e brasare la carne fa sì che non vengano dispersi i suoi principi nutritivi (vitamine e sali minerali) che sono facilmente solubili in acqua. Stufare e brasare la carne richiede una cottura lenta e immersa in un liquido che può essere acqua, brodo, vino o pomodoro, ma che non dovrà mai asciugarsi del tutto. La differenza fondamentale fra il brasato e lo stufato consiste però negli ingredienti.

Stufato pollo e funghi

Lo stufato di pollo e funghi è un tipico piatto autunnale: una rivisitazione del classico pollo con l’ingrediente simbolo della stagione.

Il piatto è abbastanza elaborato visto che utilizza la classica tecnica dello stufato, ma arricchito da un bel contorno di stagione. Molto gustoso (e un po’ calorico) lo stufato di pollo e funghi è un piatto che potrà essere personalizzato in base ai vostri gusti e che è ottimo anche riscaldato il giorno dopo la preparazione.