Sgombro al cartoccio al forno con pomodorini e olive

di Redazione Commenta

Volete provare una ricetta diversa dal solito? Vi proponiamo un pesce abbastanza snobbato eppure buonissimo, cioè lo sgombro. Lo sgombro al cartoccio al forno con pomodorini e olive è un piatto tanto semplice da preparare quanto buono, perfetto per una cenetta leggera. Rispetto a pesci più apprezzati dalla massa come i branzini e le orate, lo sgombro è un pesce molto nutriente, ricchissimo di Omega 3, dal sapore marcato e con carni tenere e compatte. In cucina è delizioso alla brace e poi marinato con olio, limone ed erbe aromatiche. Squisito anche il padella, tipo alla livornese, oppure nella nostra versione al cartoccio al forno.

Ingredienti:

  • 4 sgombri da circa 200 gr l’uno
  • un rametto di salvia e un rametto di rosmarino
  • un limone non trattato
  • un ciuffo di prezzemolo
  • mezzo spicchio d’aglio
  • una decina di olive nere
  • 15 pomodorini
  • olio evo q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

  1. Pulisci gli sgombi praticando un taglio verticale sulla pancia con le forbici, elimina le interiora e le branchie. Lava i pesci dentro e fuori e asciugali con carta da cucina.
  2. Sala e pepa l’interno dei pesci e inserisci in ciascuno qualche foglia di salvia, qualche rametto di rosmarino e due fettine di limone.
  3. Pulisci e trita il prezzemolo e l’aglio. Fai marinare gli sgombri per dieci minuti in olio, prezzemolo e aglio, sale e pepe. Intanto lava, asciuga e taglia a metà i pomodori e denocciola le olive.
  4. Disponi i pesci dentro un foglio di carta forno, aggiungi i pomodorini e le olive. Regola un pizzico di sale e pepe. Chiudi per bene i cartocci.
  5. Cuoci in forno i pesci al cartoccio a 200 gradi per circa 15 minuti. Porta i pesci in tavola nei loro cartocci e servi subito.

Leggi anche: