Cocktail di aragosta

di giannni puglisi Commenta

Come preparare un gustoso antipasto natalizio a base di aragosta e salsa cocktail

Occupandoci di antipasti per il Cenone Natalizio, dopo esserci soffermati sulle coppette di avocado farcite di aragosta o sugli involtini di salmone con crema alle uova, dovremmo obbligatoriamente parlare di un tipo particolare di antipasto a base di pesce, in questo caso aragosta, adatto a venir servito nel corso di raffinate ed eleganti serate di gala.

Stiamo parlando dei cocktail d’aragosta, aperitivo nel quale la polpa di aragosta, tagliata a piccoli tocchetti, viene servita in deliziose coppette da cocktail e accompagnata da una gustosa salsa a base di maionese, salsa Worcester, ketchup e brandy

INGREDIENTI

– 1 aragosta di dimensioni medie

– 30 millilitri di brandy

– 200 grammi di maionese

– 2 cucchiai di ketchup

– salsa Worcester

– alcune foglie di lattuga dolce

– sale e pepe

– Si comincerà, naturalmente, con lo scegliere l’aragosta più adatta alle nostre esigenze.

– Una volta che si sia completata questa fase preliminare si dovrà cucinare l’aragosta e ricavarne la polpa che conserveremo tagliata a tocchetti

– Nell’attesa che il crostaceo raffreddi disporremo, sul fondo delle nostre coppette da cocktail, alcune foglie di lattuga e procederemo alla composizione della nostra salsa cocktail

– Per farlo verseremo, in una terrina di vetro, la maionese, il ketchup, il brandy e poche gocce di salsa Worcester. Dopo aver amalgamato adeguatamente il tutto regoleremo, eventualmente, di sale e pepe

– Una volta raffreddatasi la polpa di aragosta si disporrà sopra le foglie di lattuga, all’interno delle coppette da cocktail, e vi si verserà sopra la nostra salsa.