Galbani spiega la cottura dei toast

di Alba D'Alberto Commenta

Sembra quasi che si faccia pubblicità a Galbani visto che siamo già alla terza notizia presa da questo sito. Ma è pur vero che qui ci sono informazioni utili sulla cottura di toast e panini che non possiamo non consegnare nelle vostre splendide mani. 

Di Galbani vi abbiamo presentato già:

Oggi invece riportiamo le indicazioni per la cottura dei toast e dei panini. Da seguire alla lettera se avete in programma un aperitivo o uno spuntino veloce. 

Hai mai pensato che il toast può essere cotto in tantissimi modi, oltre che nel classico tostapane?

  • Provalo in padella: due minuti per lato con una noce di burro, nel caso la padella non sia antiaderente.
  • Al forno o sulla griglia: il risultato sarà altrettanto sorprendente e potrai controllare il grado di tostatura del pane e vedere quando le Santa Lucia Fette alla Mozzarella saranno sciolte al punto giusto!

Inoltre, una cottura alternativa ti permette di non limitare gli ingredienti, le tue decorazioni (e la tua fame!) alle dimensioni del tostapane.

  • Potrai creare toast multistrato o maxi bruschette che, in tal caso, farcirai dopo aver scaldato la tua fetta di pane da entrambi i lati.
  • Una presentazione sorprendente per i tuoi aperitivi? Dei mini-toast in formato finger food! Anche in questo caso, sarà più semplice una cottura in forno o in padella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>