Crema di funghi e zucchine, il gusto forte della leggerezza

di Alba D'Alberto Commenta

Abbiamo già analizzato calorie e bontà delle tagliatelle ai funghi ma le ricette a base di questo prodotto della terra sono molteplici e per ritrovare la forma, a parte le solite vellutate, si può optare anche per una crema di funghi stemperata dall’aggiunta di zucchine alla julienne. Ecco come preparare questo piatto. 

Le tagliatelle ai funghi comportano l’assunzione di 360 calorie? Sono troppe? Provate allora con una crema di funghi, il cui sapore deciso sia stemperato dalla dolcezza delle zucchine che però, rispetto ai funghi, se non ci fossero serre e importazioni, sarebbero da considerare fuori stagione. 

Ingredienti

  • 600 gr di funghi misti
  • 1 patata
  • 2 zucchine
  • 6 dl di brodo vegetale
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 bacche di ginepro
  • 2 rametti di timo
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale

Preparazione

Riducete i funghi puliti della terra in eccesso in tocchetti e tagliate frattanto una patata a dadini. Mettete 2 dei 3 cucchiai di olio in una casseruola capiente (ed ora capirete perchè) facendo soffriggere insieme l’aglio a fettine, le bacche di ginepro schiacciate, i funghi, la patata e il timo. 

Aggiungete alla fine il brodo vegetale caldo e fate cuocere per 20 minuti. Alla fine, messo da parte qualche cucchiaio di funghi, frullate tutto il composto fino ad ottenere una crema omogenea. 

A parte grattugiate le zucchine con una grattugia a fori grossi, saltatele per pochi secondi con un cucchiaio d’olio in una padella antiaderente. Per servire in tavola suddividete la crema nei piatti, aggiungete i funghi che avevate lasciato da parte, mettete le zucchine a centro e aggiungete le foglioline di timo fresco. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>