Ci spostiamo in Sicilia – come si preparano i cannoli

di Alba D'Alberto Commenta

Quando pensiamo alla gastronomia siciliana le prime cose che ci vengono in mente sono i cannoli e il pesto alla trapanese ma abbiamo scoperto per voi anche una ricetta dal nome molto suggestivo: la pasta ai cinque buchi legata alla tradizione del Carnevale. 

Qui vi parliamo dei cannoli. Ci sono vari modi per farli, noi abbiamo scovato una ricetta che ci sembra rispettosa della tradizione sul sito GnamGnam e ve la proponiamo di seguito. 

Ingredienti

Per la sfoglia:

  • 150 g di farina
  • 5 g di cacao
  • 20 g di zucchero
  • 65 ml di marsala o vino bianco
  • 30 g di strutto o burro
  • 1 cucchiaino di aceto
  • 1 pizzico di sale
  • 1 albume per chiudere i cannoli

Per il ripieno:

  • 600 g di ricotta
  • 150 g di zucchero
  • 100 g di gocce di cioccolato

Per decorare:

  • ciliegie candite
  • pistacchi tritati
  • gocce di cioccolato
  • zucchero a velo q.b.

Per friggere:

  • olio di semi

Preparazione

Mettete la ricotta in un setaccio a maglie fini per un’ora. Setacciatela e mischiatela con lo zucchero. Aggiungete le gocce di cioccolato. Coprite e lasciate in frigo. In una ciotola setacciate farina e cacao. Al centro mettete strutto, zucchero, marsala, aceto ed un pizzico di sale. Lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo. Avvolgete nella pellicola e fate riposare in frigo per un’ora. Stendete il vostro impasto con un matterello su un piano infarinato oppure con una macchina per la pasta, fino ad ottenere uno spessore di un paio di millimetri. Ricavate dei dischi di circa 10-12 cm di diametro. Prendete i cilindri (vi consiglio di ungerli leggermente!) ed avvolgete il disco di pasta, allungandolo leggermente ai lati se necessario. Spennellate con un po’ di albume per far attaccare la pasta. Friggete in abbondante olio di semi. Fate asciugare l’olio in eccesso ed aspettate che i cannoli si siano intiepiditi prima di togliere i cilindretti di metallo. Farcite i vostri cannoli con la ricotta (potete usar ela sac à poche o dei cucchiaini da caffè!). Decorate con mezza ciliegina candita a lato, gocce di cioccolato o pistacchi tritati e spolverate con lo zucchero a velo! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>