Ricotta in cucina, un ingrediente perfetto per preparare tanti piatti

di giannni puglisi Commenta

ricotta in cucina

Al giorno d’oggi, il ruolo della ricotta in cucina è riconosciuto da tutti ed estremamente apprezzato. Non poteva essere altrimenti: le caratteristiche della ricotta (freschezza, leggerezza e cremosità) la rendono l’ideale per condire un gran numero di piatti. Per narrare la storia di questo ingrediente bisogna tornare molto indietro nel tempo: è sufficiente pensare come venne ribattezzata il formaggio dei poveri, dal momento che era un alimento estremamente nutriente e dal costo limitato. La bassa percentuale di grassi e la facilità a digerirla la rendono perfetta per la preparazione di un gran numero di ricette.

Pasta ricotta e spinaci, un classico all’italiana

Nella cucina nostrana esistono alcuni abbinamenti che hanno fatto la storia del settore culinario internazionale. L’accostamento tra ricotta e spinaci è uno di questi. I sapori si sposano alla perfezione, tra dolcezza e delicatezza, al punto tale da rappresentare un condimento ideale per la preparazione di tantissimi piatti a base di pasta, ma anche lasagne, cannelloni e torte salate.

Avete mai assaggiato i paccheri ripieni di ricotta e spinaci? Una vera e propria bontà che merita di essere gustata almeno una volta nella vita. Vedrete che il successo, con questo piatto, sarà assicurato, ed i vostri ospiti resteranno stupiti solo con gli occhi, poiché la loro bocca sarà intenta a degustare questo piatto.

Melanzane ripiene con funghi e ricotta

Ma, se volete provare una ricetta a base di ricotta allontanandovi dai tipici abbinamenti (come quello che abbiamo appena visto di ricotta e spinaci, allora potete pensare di realizzare un gustoso piatto con sapori più decisi. Ad esempio, una delle vostre verdure preferite è la melanzana? Allora, non temete! Perché sulla tavola estiva non può davvero mancare una ricetta come questa: melanzane ripiene di funghi e ricotta.

Si tratta di un piatto che si può preparare molto facilmente e che può essere servito non solo come secondo, ma anche come delicato antipasto. Le melanzane, d’altronde, sono uno dei protagonisti indiscussi della stagione estiva, ed è per questo che durante l’estate vengono usate molto più spesso nella preparazione di gustosi piatti. Ad esempio, se la melanzana viene svuotata della sua polpa, allora la si può riempire con qualunque tipo di ingredienti, così da ottenere piatti sempre diversi nel gusto e nell’aspetto.

In questo caso si vuole descrivere la ricetta che vi è dietro la preparazione delle melanzane ripiene di funghi e ricotta e gli ingredienti per 4 persone sono:

  • 4 melanzane di media grandezza;
  • 50 g di funghi secchi;
  • 2 spicchi di aglio;
  • 250 g di ricotta fresca;
  • 1 uovo;
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato;
  • 2-3 filetti di acciughe sotto sale;
  • Prezzemolo fresco q.b.;
  • Origano fresco q.b.;
  • Olio extra vergine di oliva q.b.;
  • Sale q.b.;
  • Pepe q.b.

Per quanto riguarda l’uso della ricotta in questa ricetta, sta a voi decidere se usare la ricotta di mucca o di pecora: generalmente la prima ha un sapore molto più delicato e, se lavorata assieme ad altri ingredienti, questa tenderà ad essere un ottima base; mentre, se preferite un sapore molto più deciso ed intenso, allora vi conviene usare la ricotta di pecora che, come tutti i formaggi ottenuti dal latte di questo animale, risulterà più salata e più saporita (ma, tenete conto che vi è anche il rischio di non far sentire il sapore di ingredienti più delicati se viene usata in gran quantità).

Dunque, dopo questa precisazione, si può passare al metodo di preparazione di questa ricetta: per prima cosa, mettete i funghi in una terrina coprendoli con dell’acqua a temperatura ambiente, lasciandoli a bagno per circa 30 minuti. Nel frattempo, lavate le melanzane, eliminate il picciolo e tagliatele a metà nel senso della lunghezza. Con l’aiuto di un coltellino affilato, privatele della polpa centrale, fino ad arrivare a circa 1 cm dal bordo. Quando completate questo procedimento, raccogliete la polpa della melanzana in una ciotola e mettetela momentaneamente da parte.

Lasciate i gusci delle melanzane per poco meno di 10 minuti in acqua bollente, scolateli e lasciateli con le estremità verso il basso su un foglio di carta assorbente, così che rilascino tutta l’acqua residua. Lessate nella stessa acqua dei gusci anche la polpa per qualche minuto, scolatela, ponetela in una ciotola, aggiungete gli picchi d’aglio, il prezzemolo tritato, la ricotta, il formaggio grattugiato, l’uovo, un pizzico di origano, una manciata di sale e pepe e mescolate il tutto fino a quando tutti gli ingredienti non si saranno amalgamati per bene.

Ora, togliete i funghi dall’acqua, strizzateli bene, tritateli, aggiungeteli al composto e lavate, asciugate e tagliate a pezzettini anche le acciughe. Aggiungete anche quest’ultimo ingrediente al composto e servitevi di questo per farcire le barchette di melanzane. Infornate il tutto in forno preriscaldato a 180° per 40-45 minuti e, passato questo tempo, potrete sfornare e servire delle ottime melanzane ripiene di ricotta e funghi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>