Pasta ricotta e pancetta, è estiva?

di giannni puglisi Commenta

La pasta con la ricotta, non essendo questo ingrediente riscaldato al momento è sempre stata associata ad un piatto estivo. Forse quindi è la pancetta a fare la differenza, appesantendo un po’ la portata a rendendola davvero un piatto non proprio idoneo ad essere portato sotto l’ombrellone. 

Facile da preparare, la pasta ricotta e pancetta è rapida e saporita. Praticamente si può sbrigare tutto mentre l’acqua bolle e si cuoce la pasta. 

Ingredienti

  • 400 gr di conchiglie
  • 400 gr di ricotta di pecora
  • 200 gr di pancetta tes
  • 200 gr di parmigiano reggiano
  • sale e pepe

Preparazione

Portate ad ebollizione l’acqua in una pentola colma d’acqua salata per la cottura della pasta, poi non appena inizia a bollire, buttateci dentro la pasta. Mentre la pasta cuoce, tagliate la pancetta a bastoncini e fatela rosolare in padella con un filo di olio extravergine d’oliva. 

Mettete la ricotta in una ciotola e lavoratela con un cucchiaio aggiungendo il parmigiano grattugiato. Quando la pancetta è rosolata spegnete il fuoco, aggiungete un po’ di acqua di cottura alla ricotta e mescolate fino a realizzare una crema morbida. 

Scolate la pasta e mettetela nella padella con la pancetta facendola saltare fino a che non è insaporita. Poi versate tutto nella ciotola della ricotta e mescolate facendo mantecare la pasta. Servite calda spolverando i piatti con un altro po’ di parmigiano e con una manciata di pepe nero.