Spaghetti all’aragosta

di Alba D'Alberto Commenta

Un must della tradizione gastronomica marina, proprio di molte regioni, è rappresentato sicuramente dagli spaghetti all’aragosta. Si tratta di un piatto squisito, una prelibatezza che verrà bene anche a coloro che sono alle prime armi in cucina. L’importante è seguire in maniera pedissequa la ricetta, scegliendod egli ingredienti di qualità. Sono altamente consigliate le aragoste fresche, ancora vive, ma c’è chi facendo di necessità virtù utilizza le aragoste surgelate.

Ingredienti

due aragoste da 600 grammi cadauna;
500 grammi di pomodori pachino;
500 grammi di spaghetti o linguine;
due spicchi d’aglio;
un bicchiere di vino bianco secco;
Olio extravergine d’oliva;
Prezzemolo e peperoncino quanto basta.

Preparazione

Una volta acquisiti tutti gli ingredienti è possibile procedere con la preparazione degli spaghetti all’aragosta seguendo la ricetta consigliata. Coloro i quali hanno acquistato delle aragoste surgelate dovranno prima di tutto lasciare che si scongelino, per poi cominciare a preparare. Una volta scongelate, le aragoste andranno tagliate in due in modo perpendicolare.

Il passo successivo da compiere è quello di preparare un soffritto: olio abbondante, aglio e peperoncino sono gli ingredienti di cui si ha bisogno. Una volta che l’aglio sarà dorato bisognerà mettere le aragoste a rosolare a fiamma bassa dalla parte in cui sono state tagliate. Dopo un minuto di cottura andranno girate nel senso opposto e sfumate con un pò di vino bianco secco lasciando che quest’ultimo evapori.

Una volta che il vino sarà evaporato bisognerà aggiungere i pomodorini tagliati precedentemente a metà, coprendo il tegame con un coperchio e lasciando cuocere per una quindicina di minuti a fuoco basso. Quando la cottura sta per volgere al termine bisognerà aggiungere il prezzemolo.

E’ giunto il momento di occuparsi della preparazione della pasta, che andrà cotta in acqua salata abbondante, scolata al dente e versata nel tegame con il sugo. Il tutto andrà amalgamato e bisognerà servire nei piatti le aragoste a pezzettini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>