L’insalata fredda con le verdure a vapore

di Alba D'Alberto Commenta

L’insalata fredda è ottima per darsi un tono, per fare quelli che sono sempre attenti alla linea, nonostante i chili di troppo e in barba a chi a dieta ci sta veramente e cerca un senso nelle verdure a vapore prima ancora di metterle in bocca. Fatto sta che anche questo piatto più essere reso più gustoso con qualche accorgimento. 

Per fare un’insalata fredda che sia in grado di soddisfare tutti, che non sia troppo calorica ma soprattutto che abbia un senso, dovete mettervi l’animo in pace e sapere che verdure vanno fatte al vapore. Poi è su tutto il resto che si deve concentrare l’attenzione e non il condimento. 

Ingredienti

  • 2 carote
  • 2 zucchine
  • 8 pomodirini
  • 200 gr di fagiolini 
  • salmone affumicano 80 gr
  • noci
  • olio EVO
  • crema di aceto balsamico
  • maggiorana

Procedimento

Tagliate in modo grossolano le carote e le zucchine spellate e mettetele a cuocere nella pentola a vapore. Tagliate in 4 i pomodorini e fate in modo di non dividerli a spicchi così da poterli usare in modo molto scenografico nel piatto dell’insalata come fossero dei fiori. 

Non dimenticate di cuocere la vapore anche i fagiolini e poi di far freddare tutto. Nel piatto adagiate prima di tutto la maggiorana e poi disponete gli altri ingredienti dando loro un’organizzazione che sia visivamente accattivante. Fate dei rotolini con il salmone e disponeteli al centro del piatto. 

Per il condimento non esagerate: usate un filo d’olio extravergine di oliva e poi decorate con la crema di aceto balsamico che è dolciastra ma ottima, specie sulla maggiorana e le noci. Evitate il sale. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>