Cavatelli vongole e funghi

di Alba D'Alberto Commenta

I funghi sono molto gettonati quando si allestiscono dei piatti di pesce, perché in fondo fa figo dire di aver preparato qualcosa mari e monti. I funghi hanno un sapore intenso e una consistenza molto particolare così che si sposano benissimo con i mitili. Ecco come preparare i cavatelli vongole e funghi.Per prima cosa assumente una posa radical chic da new chef, poi fatevi inquadrare con un boccale di vino per dimostrare che la passione per la cucina passa dalla conoscenza dei suoi elementi di base, vino incluso. E che sia di un colore nobile. Poi allenatevi a dire “cavatelli vongole e funghi”, imbastendo qualcosa sulla peculiarità della pasta fresca in questo genere di piatti. Il resto è storia. 

Ingredienti

  • 500 gr di cavatelli freschi
  • 1kg di vongole
  • 300 gr di funghi champignon o altro tipo puliti e affettati
  • 2 spicchi d’aglio schiacciato
  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva + un giro su ogni piatto alla fine
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 4-5 pomodorini (facoltativi)
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

In una pentola imbiondite uno spicchio d’aglio in 2 cucchiai di olio e metà dei gambi del prezzemolo tritati. Aggiungete poi le vongole spurgate, i pomodorini e 1/2 bicchiere di vino e mettete il coperchio sulla pentola facendo cuocere con fuoco vivace. 

Quando almeno la metà delle vongole sono aperte, sgusciatele e tenete solo qualche elemento per decorazione. Filtrate il sughetto con un colino fine e mettetelo da parte avendo cura di togliere l’aglio. 

Imbiondite l’altro spicchio d’aglio insieme ai restanti 2 cucchiai di olio e al resto dei gambi di prezzemolo tritati. Non appena l’olio si riscalda, unite i funghi e mescolate bene. Usate il vino per sfumare e salate come meglio vi aggrada. Nel frattempo, lessate la pasta finché sarà al dente, scolatela e saltatela in padella aggiungendo le vongole e il loro sughetto. Fate cuocere per un minuto e servite con un filo d’olio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>