Tournedos di salmone con pancarrè al burro

di Fabiana Commenta

Variante di pesce del classico tournedos

Quando si parla di tournedos si pensa ovviamente al classico taglio centrale del filetto di carne tagliato in modo piuttosto spesso: molto famoso è ad esempio il tournedos alla Rossini, una ricetta francese creata in onore del grande compositore italiano.

Oggi proponiamo la variante di pesce dei classici tournedos, il tournedos di salmone, un pesce ricco di omega 3 e dalla consistenza perfetta per la cottura in piastra. 

 

INGREDIENTI per 4 persone

 

  • 4 tranci di salmone (di forma rotonda)
  • 8 fettine di bacon o di lardo
  • Limone non trattato
  • 100 gr di burro
  • Rosmarino
  • timo
  • 4 fette di pan carrè
  • Sale
  • Pepe

SALMONE GRIGLIATO

 

PREPARAZIONE

 

Per prima cosa dovrete preparare del burro aromatizzato con timo e scorza di limone. Fate ammorbidire all’interno di una ciotola 80 gr di burro, poi aggiungete anche un cucchiaino di foglie di timo, grattate la scorza di un limone non trattato: mescolate e poi mettete il recipiente in frigorifero.

 

Preparate i filetti di salmone: eliminate la pelle da ciascuna fetta, poi avvolgete ogni fetta con due fettine di bacon o di lardo. Inserite un rametto di rosmarino sul bacon e poi legate bene con dello spago da cucina ogni fetta di salmone insieme al bacon.

Ovviamente dovrete legarli orizzontalmente e chiuderli per bene per evitare che si aprano durante la cottura.

La cottura dei tournedos di salmone è molto veloce: accendete la piastra e quando sarà diventato molto calda, allora fatevi cuocere i tournedos. Saranno sufficienti circa 3-4 minuti su ciascun lato.

Nel frattempo tagliate il pan carrè in triangolini o in rettangoli, poi lasciare fondere in padella il resto del burro e rosolatevi all’interno il pan carrè a fuoco vivo. 

Basteranno pochi secondi su ciascun lato per evitare che il pane si bruci: deve prendere il sapore del burro, ma non impregnarsi troppo.

Togliete i filetti di salmone dalla piastra calda e disponetele sui piatti di portata. Aggiungete sale e pepe poi riprendete il burro aromatizzato dal frigorifero e disponetene un po’ su ciascun filetto, poi servite insieme al pane ripassato nel burro. 

 

 

 

Foto Thinkstock

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>