Nidi di meringa con panna e pere al tè

di giannni puglisi Commenta

Un dessert romantico per San Valentino: dolci nidi di meringa con farcitura di pere e panna

Come chiusura per una romantica cena di San Valentino potrete servire delle deliziose meringhe con panna e pere al tè.

La particolarità di queste ottime meringhe consiste nell’abbinamento ottenuto fra la croccantezza della meringa e la dolcezza della pere che dovranno essere proposte all’interno… preparare la meringhe con le pere al tè è facilissimo e inoltre sono un dessert da servire in tante occasioni diverse. Vediamo il procedimento. 

 

INGREDIENTI per 2 persone

  1. 1 albume
  2. 100 gr di zucchero semolato
  3. 100 gr di zucchero a velo
  4. Un pizzico di sale
  5. Succo di limone
  6. 2 pere
  7. Tè al bergamotto
  8. 30 gr di zucchero
  9. 1 dl di panna fresca

 

MERINGHE CON CASTAGNE CON CACAO AMARO 

 

 

PREPARAZIONE

 

Mescolate insieme i due tipi di zuccheri, quello semolato e quello a velo, poi dividete il composto esattamente a metà. 

Aprite l’uovo e sbattete a neve l’albume all’interno di una ciotola di vetro con un pizzico di sale, il succo di limone e la metà degli zuccheri mischiati.

Ora aggiungete poco alla volta l’altra metà degli zuccheri andandoli a incorporare pian piano e lavorando l’impasto sempre molto delicatamente.

Questo servirà a rendere lucente la vostra meringa. 

Accendete il forno e portatelo a 100°C., poi mettete l’impasto della meringa la meringa cruda in una sac a poche e poi preparate la teglia da forno.

Rivestitela con della carta forno e preparate le meringhe facendo delle spirali in modo tale da creare una fontana al centro che dovrete riempire con le pere aromatizzate. 

Infornate e cuocete per circa un’ora e 30 minuti e quando la meringa si sarà asciugata sarà pronta.

Nel frattempo preparate le vostre pere al .

Portate a ebollizione 100 ml di acqua, poi immergete la bustina di tè e lasciatela in infusione per circa 5 minuti. 

Aggiungete due cucchiaini di zucchero, un po’ di succo di limone e un pezzetto di scorza di limone non trattata, poi cuocete nel tè per circa 10 minuti le pere che avrete sbucciato e tagliato a pezzetti.

Quando le pere saranno pronte non vi resterà che toglierle dal tè.

Montate la panna con dello zucchero e poi mettetela all’interno di una sac a poche riempendo per metà le meringhe. Infine completate con un po’ di pere sopra la panna in modo tale che superino quasi l’altezza delle meringhe.

Spolverizzate con dello zucchero a velo. Volendo potrete anche preparare in anticipo le vostre meringhe e poi al momento opportuno preparare solo le pere per farcire il vostro dessert.

 

Foto Thinkstock