Il carbone dolce per la Befana dei bambini

di giannni puglisi Commenta

La magia della Befana che tutte le feste si porta via, si può ottenere anche a livello gastronomico realizzando il carbone dolce che serve sia ad impartire una lezione ai bambini monelli, sia a rendere ancora più dolce con il fai da te, l’ultima festa delle vacanze natalizie che archivia il tempo di natale ma lascia in eredità alle famiglie un po’ di cioccolato e tanta dolcezza. 

Quella del carbone dolce per la Befana è da considerarsi una ricetta di media difficoltà per la cui preparazione non servono più di 10 minuti e la cui cottura non va oltre i 15 minuti. Insomma veloce e a basso costo. La ricetta che indichiamo di seguito è valida per 4 persone. Ecco come farla. 

Ingredienti per la glassa

  • 300 gr di zucchero a velo
  • 1 albume
  • 10 gr di alcol puro
  • 5 gr di colorante nero 
  • 4 gocce di succo di limone

Ingredienti per lo sciroppo

  • 300 gr di zucchero semolato
  • 100 gr di acqua
  • 5 gr di colorante nero alimentare

Preparazione

Mettete gli albumi previsti dalla ricetta della glassa in una ciotola e aggiungete le gocce di succo di limone poi iniziate a montare con le fruste i bianchi e incorporate a poco a poco prima lo zucchero a velo e poi l’alcool. Aggiungete alla fine il colorante  nero in polvere fino al raggiungimento della tinta desiderata. Montate tutti gli ingredienti fino ad ottenere una glassa scura e densa. 

A parte, in un pentolino dal fondo spesso, mettete acqua e colorante nero, poi aggiungete lo zucchero semolato mescolando velocemente fino a che non è stata raggiunta la temperatura di 140 gradi. Ci vogliono circa 10 minuti. Quindi scaldate la glassa a bagnomaria e versatela nello sciroppo. Mescolate velocemente e versate subito in uno stampo foderato di carta forno. 

Fate indurire il carbone che aumenterà un po’ di volume, prima di tagliarlo ottenendo tanti pezzi di carbone dolce