Il tonno Insuperabile ritirato dal mercato

di Alba D'Alberto Commenta

Non tutto il tonno Insuperabile ma soltanto quello che non ha superato alcuni test evidenziando di contenere una sostanza che assunta in dosi non consone può causare gravi danni alla salute. Non è il primo prodotto ad avere dei problemi ma il tonno è molto consumato nel nostro Paese. 

In Europa e nel mondo gli italiani sono tra i maggiori consumatori di tonno procapite. Tempo fa aveva dedicato un interessante articolo all’argomento, Il Post. Potete leggere le statistiche qui. E poi potete anche fare un esperimento provando a chiedere alla persona che avete vicino, di elencarvi almeno tre ricette con il tonno. Le nostre tre, così, senza pensarci troppo, sono gli spaghetti con il tonno, il polpettone di tonno e il vol-au-vent tonno, capperi e maionese. Scriveteci i vostri suggerimenti o divertitevi con qualcuna delle nostre ricette a base di tonno

Arriviamo alla notizia che potrebbe quindi interessare i consumatori: Altroconsumo ha denunciato il ritiro da moltissimi supermercati di un lotto di tonno all’olio di girasole Insuperabile. Alla gogna ci sarebbe una dose eccessiva di cadmio, un metallo pesante che consumato in elevate quantità può danneggiare la salute dell’uomo. 

Non tutte le confezioni di Tonno Insuperabile hanno lo stesso problema, per cui indichiamo di seguito quelle interessate, con il codice da controllare sulla confezione: 

SI TRATTA DELLA CONFEZIONE DI TONNO 3X80 GR
CODICE LOTTO L 52° A
SCADENZA 2019

Sono queste le informazioni da tenere a mente, poi sul da farsi la procedura è sempre la stessa: bisogna recarsi nel punto vendita in cui è stata acquistata la confezione e chiederne la sostituzione. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>