Ricetta vitello farcito

di Cristina Baruffi Commenta

Vediamo la preparazione di un secondo piatto che non potrà mancare sulle vostre tavole, il vitello farcito.

Vediamo la preparazione di un secondo piatto che non potrà mancare sulle vostre tavole, che prevede come ingrediente principale la carne di vitello.
Precedentemente avevamo usato questo tipo di carne per gli involtini alla genovese, spezzatino di vitello con patate o per il vitello tonnato.
La nostra proposta per oggi è il vitello farcito.
Ingredienti per 4 persone:


– 700 g di vitello
– 200 g di polpa di vitello tritata
– 1 patata
– 1 carota
– 80 g di fagiolini
– 100 g di piselli surgelati
– prezzemolo
– 2 uova
– 1 cipolla
– burro
– vino bianco secco
– brodo
– sale e pepe

Preparazione

Fate lessare la patata con la buccia, tagliate la carota a cubetti e lessatela con i fagiolini e i piselli. Sbucciate la patata, passetela allo schiacciapatate raccogliendo il puré in una terrina, unitevi la carota e i fagiolini tagliati a tocchetti, i piselli, la carne tritata, il prezzemolo tritato, un uovo, sale e pepe. Fate rassodare l’uovo rimasto, poi sgusciatelo. Aiutandovi con un coltello ben affilato, praticate un’incisione all’interno della carne in modo da formare una tasca. Introducetevi metà del ripieno, poi l’uovo sodo e completate con la farcia rimasta. Cucite l’apertura della carne con rete da cucina; quindi fate rosolare la tasca in una casseruola con 30 – 40 g. di burro e la cipolla tritata. Salate e pepate la carne, spruzzatela con un pò di vino che farete evaporare, poi unite un paio di mestoli di brodo. Coprite la casseruola e continuate la cottura a fuoco moderato per un’ora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>